Principina a mare: turismo - guida - vacanze in Toscana

Settemuse Arte Turismo Vacanze Cultura

Temi principali:
Home  Arte  Cultura   Turismo in Italia

Altri temi: Bestseller  Cinema   Come fare  Disegnare  Foto sfondi  Frasi utili  Musica   Poesia  Ricette  Scienze  Scrittori  Turismo Europa

 

 
 

 

 

 

 

Slideshow Principina a mare

Principina a mare


Vacanze in provincia di Grosseto
Come andare, cosa vedere e cosa fare a
 Principina a mare
Guida, itinerari, foto, mappa e storia

 

 

 

Hotel - Residence - Resort - Ville - B&B - Ostelli

 

Le migliori offerte per un soggiorno in

PRINCIPINA A MARE e dintorni

 

 

Guida della località

Come arrivare a Principina a mare


Principina a Mare si trova nel cuore della Maremma Toscana immersa in una lussureggiante pineta confinante con il Parco naturale della Maremma.
La sua spiaggia ed il suo mare limpido ottengono la Bandiera Blu d'Europa da diversi anni.

In auto:
- Da Grosseto, imboccare la SP40,  Aurelia Antica, seguire le indicazioni stradali per circa 13 km.

In autobus:
Le corriere della società R.A.M.A collegano Grosseto a Principina Mare.

In aereo:
Gli aeroporti più vicini sono quelli di Roma (Leonardo da Vinci)a 180 km, il Galileo Galilei di Pisa a 140 km e quello di Firenze (Peretola) a 150 km.
 


Mappa di Principina a Mare > Principina a mare mappa
 


Strade di Principina Mare Strade di Principina Mare

 

Informazioni su Principina Mare


Principina a Mare è il borgo più "giovane" di Principina Monte, entrambi nel comune di Grosseto.

Principina Mare è nata come zona per le vacanze estive, infatti  ci sono tante casette immerse  completamente nella pineta, alcuni Hotel, residence ed un campeggio.

Qui il turista può scegliere tra una vacanza "tutto mare" all'insegna del relax, prendendo la tintarella in uno stabilimenti balneare attrezzato o nella pulitissima spiaggia libera, divertendosi con uno dei tanti sport acquatici praticabili quali vela, kitesurf, moto d'acqua, oppure dedicarsi alle escursioni a piedi e a cavallo nella Maremma.

Per i molti golosi la vacanza qui è all'insegna della gastronomia: i negozi offrono la fantastica carne maremmana o chianina, la pescheria, pesce freschissimo e già pronto per essere consumato (senza fatica) ed i ristoranti locali propongono piatti delle antiche tradizioni introvabili altrove.
 

La spiaggia di Principina a Mare


La spiaggia è molto profonda e sabbiosa, con bagni ben attrezzati, così grande che neanche a Ferragosto appare troppo affollata.

Da Principina Mare a Castiglione della Pescaia ci sono 12 Km. di spiaggia, per la maggior parte libera, degradante dolcemente in mare.

Alle spalle della spiaggia ci sono fiori, cespugli di rosmarini, ginestre ed essenze caratteristiche della macchia mediterranea, che coprono le dune bordate dalla pineta che si estende dal Parco della Maremma ai Monti dell'Uccellina.

Dal punto di vista naturalistico Principina e tutta la zona intorno, offre itinerari stuzzicanti, dalle vicine Paludi della Trappola, alla pineta di Marina di Alberese, dalla Foce del fiume Ombrone al complesso dei Monti dell'Uccellina.
 

Spiaggia di Principina Spiaggia di Principina

 


Principina spiaggia vicino all'Ombrone Principina spiaggia vicino all'Ombrone

 

La foce selvaggia dell'Ombrone a Principina


La spiaggia di Principina inizia alla foce dell'Ombrone e continua per quattro kilometri verso nord.

Il primo chilometro è caratterizzato da un selvaggio accumulo di tronchi bianchi e levigati dall'acqua, infissi e semisepolti dalla sabbia, residuo di passate piene dell'Ombrone e di colossali mareggiate.

La spiaggia in questo punto ha il classico aspetto delle spiagge selvagge maremmane e si addentra in territori difficili da raggiungere, ancora paludosi, verso la foce del fiume.

Simpatiche capanne costruite dai turisti con i tronchi arenati, danno l'illusione di essere veri naufraghi in un'isola tropicale.
 

Cosa fare a Principina Mare


Naturalmente a Principina a Mare si va in spiaggia, ma poiché la zona è prevalentemente in piano,  andare in bicicletta è un'altro dei passatempi che si alternano a lunghe passeggiate a piedi.

La vita mondana notturna non è il forte di Principina, ma a pochi Km, a Punta Ala, a Castiglione della Pescaia o a Talamone, (tutte località raggiungibili in pochi minuti d'auto), anche il nottambulo più esigente troverà locali e spettacoli di suo gusto.
 

 

Pineta di Principina Mare

Pineta di Principina Mare

 

 

 

 

Servizio fotografico di Principina a mare  (foto per sfondi desktop in formato 1024x768, scaricabili gratis)

 

 

 

Video di Principina


Video su Principina

 

 

 

Libri e Guide sulla Toscana  e la Maremma

  Follonica e la sua industria del ferro. Storia e beni culturali
Rombai Leonardo, Tognarini Ivan, 1986, All'Insegna del Giglio
Navigare lungocosta. Vol. 3: Dall'Argent Navigare lungocosta. Vol. 3: Dall'Argentario a Santa Maria di Leuca
Mancini Mauro, cur. Mesturini G., 2009, Class
Voga! Il palio marinaro dell'Argentario Voga! Il palio marinaro dell'Argentario
De Maria Andrea, cur. Conforti R., 2008, Moroni
In Maremma In Maremma 
Frontiere di terra, frontiere di mare. L Frontiere di terra, frontiere di mare. La Toscana moderna nello spazio mediterraneo
cur. Fasano Guarini E., Volpini P., 2008, Franco Angeli
Vini di Maremma. 30 produttori e 30 vini Vini di Maremma. 30 produttori e 30 vini nella Maremma Toscana
Orfino Giuseppe, Carresi Lorenzo, Tisi Marco, 2010, Arca (Grosseto)
Soglia di mare d'Elba. Le onde sulle spi Soglia di mare d'Elba. Le onde sulle spiagge dell'isola. DVD. Con libro. Ediz. italiana, inglese e tedesca
Fino Cristina, 2011, Alamar Life
  Isola d'Elba. Atlante delle fornaci
Ramacogi Fiorella, 2011, BetaGamma
relitto «A» di Punta Ala. Castiglione de Il relitto «A» di Punta Ala. Castiglione della Pescaia, Grosseto
Dell'Amico Piero, Pallarés Francisca, 2006, Edizioni dell'Ateneo
Per mare e per palude. L'organizzazione Per mare e per palude. L'organizzazione della pesca a Castiglione della Pescaia nella seconda metà del Settecento
Parigino Giuseppe V., 2003, Polistampa
Toscana delle balene. Quando grandi ceta La Toscana delle balene. Quando grandi cetacei, squali e sirene popolavano le acque marine che si estendevano tra Grosseto, Pisa, Livorno, Lucca, Firenze e Siena
Batini Giorgio, 2009, Polistampa
Maremma e Argentario
Maremma e Argentario
2008, Touring
Carta geomorfologica dell'arcipelago Tos Carta geomorfologica dell'arcipelago Toscano
2010, Ist. Poligrafico dello Stato
   

Per una ricerca più completa di LIBRI - FILM - MUSICA CD/DVD: