Parma: turismo - guida - foto




Guida di Parma

Come arrivare a Parma

Parma si trova nel nord Italia, in Emilia-Romagna, a metà strada tra Bologna e Milano.


In auto:


Posta sull’autostrada A1 Milano-Bologna e sulla A15 Parma-La Spezia, Parma possiede due uscite autostradali:
Una volta usciti dall’autostrada ?possibile raggiungere il centro storico lasciando l’auto al parcheggio scambiatore nord e prendendo l’autobus n. 21ed il n. 2 nei festivi

In aereo:

L'aeroporto Giuseppe Verdi, dista solo 5 km dal centro città si può raggiungere  servendosi dell’autobus n. 6.


In treno:
La Stazione di Parma è ben collegata con la maggior parte delle altre città italiane e alle più importanti capitali europee.

Parma cenni storici

Parma Centro StoricoLe prime notizie che abbiamo sulla città di Parma, risalgono ai Celti, che abitarono le terre della Pianura Padana nel VI secolo a.C.

Divenuta una delle più importanti città romane venne presto adornata di edifici civili e religiosi.

Nell'XI secolo fu avvitala costruzione del Duomo e del Battistero, due dei monumenti romanici più famosi del mondo.

La vita della città era basata principalmente sul commercio, visto che la città era attraversata dall'importante Via Emilia, che collegava Roma con i paesi dell'Europa continentale.

Nei secoli Parma ed i parmensi conobbero lunghi periodi di pace e di prosperità intervallati da battaglie  e da epidemie di peste che ogni volta decimarono la popolazione.





Parma Piazza Duomo

Parma Cattedrale e BattisteroLa Piazza Duomo, dove la Cattedrale, il Battistero e il Palazzo Vescovile creano un angolo medievale di rara suggestione, è il cuore della città. Il Duomo in classico stile romanico è stato costruito con una splendida facciata a capanna su pianta a croce latina.

L’interno è ricco di capolavori, ma il più celebre è la cupola affrescata dal Correggio con l’Assunzione della Vergine (1526-1539).

Vicino alla Cattedrale il Battistero,  costruito in marmo rosa di Verona su pianta ottagonale, è una testimonianza del passaggio dal romanico al gotico.






Parma San Giovanni  Evangelista

Parma San Giovanni EvangelistaVicino alla Cattedrale sorge San Giovanni Evangelista, edificio rinascimentale, con facciata e campanile barocchi, che ospita straordinarie opere pittoriche: tra queste, in particolare, la cupola raffigurante il Transito di San Giovanni, affrescata da Correggio nel 1520-21 e alcuni affreschi di Parmigianino nei sotto archi di tre cappelle.

L’intero Monastero di San Giovanni, con i suoi affascinanti chiostri rinascimentali e l’Antica spezieria benedettina, meritano un visita.





Parma Madonna della Stecca

Parma Camera di San PaoloMadonna della Steccata è una splendida chiesa rinascimentale  affrescata da Mazzola nel 1530-39 sul tema evangelico delle Vergini sagge e delle Vergini folli, mentre  il Correggio è presente con un altro capolavoro nella Camera di San Paolo: la volta dell’appartamento della Badessa Giovanna Piacenza, da lui affrescata nel 1519 sotto forma di un bellissimo pergolato allegorico.









Parma Palazzo della Pilotta

Parma Palazzo della PilottaFatto costruire dai Farnese, il Palazzo della Pilotta, ospita la Biblioteca Palatina, il Museo Archeologico Nazionale, il ligneo Teatro Farnese (tra i teatri storici più belli del mondo), il Museo Bodoniano e la Galleria Nazionale, certo una delle più importanti pinacoteche italiane (Correggio, Parmigianino, Beato Angelico, Leonardo, Cima da Conegliano, El Greco, Van Dyck, Carracci, Sebastiano del Piombo, Tiepolo, Canaletto e così via).

Lì vicino è da ammirare il Teatro Regio, fra i più illustri d’Italia, che testimonia lo stretto legame che unisce Parma e la musica lirica.

Parma Parco e Palazzo Ducale

Parma Palazzo DucaleIl parco Ducale è un magnifico esempio di giardino “alla francese,” ricco di opere scultoree di Jean Baptiste Boudard, e racchiude il Palazzo Ducale  che è il simbolo della città e uno dei più affascinanti monumenti dell’arte italiana.

Il Palazzo  attualmente ospita il Comando provinciale dei Carabinieri e diventerà la sede di rappresentanza dell’Authority Alimentare Europea.

Da vedere nei dintorni la Pinacoteca Stuard, le chiese di Sant’Antonio, di San Sepolcro, dell’Annunciata e di Santa Maria del Quartiere, la Casa natale di Arturo Toscanini, la Casa della Musica, il Castello dei Burattini (con la splendida collezione dei Ferrari), l’Auditorium Paganini.


Parma La Certosa di Paradigna

Parma CertosaL'edificio fu costruito appena fuori citta presso la località S. Martino de' Bocci-Valserena nel territorio di Paradigna dai Bernardini nel XIII secolo e ampiamente rifatto fra 1314 e 1324, con tutti i caratteri tipici degli edifici cisterciensi: esterno con muratura a vista, absidi e cappelle quadrangolari, tiburio poligonale .

Le alterne vicende dei cisterciensi di Parma ne hanno segnato le ristrutturazioni successive, costruendo chiostri e modificando parte del monastero.

La difformità degli stili, invece di creare assonanze, fondono tutto l'edificio in un'atmosfera particolare.





Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI & CONSIGLI


SERVIZIO PRENOTAZIONE TRAGHETTI

Servizio traghetti a cura di Traghettilines


Foto di Parma

parma_002_piazza
Parma

parma_004_battistero
Il Battistero

Parma volta del Battistero
Parma volta del Battistero

parma_005_parco_e_palazzo_del_duca
Parco e palazzo del Duca

parma_006_centro_di_notte
Parma centro di notte

arte_parma_006_battistero
Battistero

arte_parma_005_battistero
Battistero

arte_parma_007_battistero
Battistero

parma_007_duomo_e_battistero
Duomo e Battistero

arte_parma_002_cattedrale
Cattedrale

arte_parma_003_cattedrale
Cattedrale

arte_parma_004_cattedrale
Cattedrale

Libri e Guide su Emilia-Romagna

A piedi e in bici. Da Bologna a Firenze sull'antica strada romana e per sentieri di montagna
2008, Tamari Montagna
L'altra faccia di Bologna
Alvisi Matteo; Schicchi Gianni, 2008, Bononia University Press
  Bologna 
2008, Touring
  Bologna centrale. Città e ferrovia tra metà Ottocento e oggi
2008, CLUEB
  Il Delta del Po
2008, Bonechi
  Bologna e Emilia Romagna 
Attini Antonio; Veggi Giulio; Battistini Silvia, 2008, White Star
  Le dolcezze dell'Emilia Romagna
Savioli Eugenio, 2008, Gherli
  Emilia Romagna
2008, Touring
  Deliziose e sane ricette dell'Emilia Romagna
Savioli Eugenio, 2007, Gherli
  Emilia Romagna rinascimentale 
2007, Jaca Book
  I castelli dell'Emilia Romagna 
Cortesi Paolo, 2007, Newton Compton
  La cooperazione in Emilia Romagna. Dalla Resistenza alla svolta degli anni settanta
Menzani Tito, 2007, Il Mulino

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport