SFONDI FIUMI E TORRENTI - Foto gratis

foto di boschi per sfondi







Curiosità su fiumi e torrenti

L'esistenza di fiumi e di torrenti hanno favorito la nascita delle città di civiltà contadine.

Già seimila anni fa, quando gli uomini preistorici si spostavano, nomadi, senza patria, inseguendo le prede di cui si nutriva (popoli di Cacciatori) alcuni nuclei divennero stanziali nelle zone fertili vicino ai fiumi.

Gli Egizi scoprirono che le inondazioni del Nilo facevano la terra più fertile con il "Limo".

I Cinesi scoprirono lo stesso dono del Fiume Giallo, i popoli della Mesopotamia fra il Tigri e l'Eufrate costruirono grandi città sulle loro rive, civiltà molto progredite che conobbero la scrittura e l'astronomia e le arti.


Qual è il fiume più corto al mondo?

Il fiume Aril, uno degli affluenti del Lago di Garda, è uno dei fiumi più corti del mondo. Dalla sorgente alla foce è lungo soltanto 175 metri. Il suo intero corso fluisce all'interno del comune di Malcesine, in provincia di Verona.

Si tratta di un fiume vero e proprio e non di un semplice torrente in quanto rispecchia appieno la definizione di corso d'acqua continuo con portata più o meno costante.

Altri corsi d'acqua, nel mondo, possiedono le stesse caratteristiche dell' Aril e vantano addirittura lunghezze inferiori. Il Roe River, fiumiciattolo statunitense del Montana, è lungo 61 metri mentre il fiume Reprua, che scorre in Georgia e sfocia nel Mar Nero, addirittura solo 18 metri.

Qual è il fiume più lungo in Italia?
Verrebbe spontaneo dire che il fiume italiano più lungo sia il Po, con i suoi 652 km scorre dal Piemonte fino all'Adriatico. Invece c'è un altro fiume, le cui sorgenti si trovano in territorio italiano, più lungo del Po di quasi 100 km.

Si tratta del fiume Drava, un affluente del Danubio, che nasce nel comune di Dobbiaco, in provincia di Bolzano.

Scorre in Italia per pochi chilometri, prima di entrare in territorio austriaco, ma complessivamente, dalla sorgente al punto in cui affluisce nel Danubio è lungo ben 749 km.

Il motivo di questa "stranezza" è che, quando al termine della Prima Guerra Mondiale furono definiti i confini tra Italia ed Austria, in quella zona non furono posti esattamente sullo spartiacque alpino.
Per ragioni militari, i comuni di Sesto, San Candido e Dobbiaco, furono annessi al Trentino Alto Adige, nonostante geograficamente facessero parte dell'Austria. Quindi Dobbiaco, benché politicamente italiana, si trova in parte al di là del territorio fisico dell'Italia, che di norma è interamente compreso nel bacino del Mediterraneo, appartenendo invece al bacino idrografico del Mar Nero.

Qual è il fiume più lungo al mondo?
Il fiume più lungo del mondo è il Rio delle Amazzoni. L'affondo viene lanciato da un gruppo di ricercatori brasiliani che, in un'ultima spedizione in Perù, hanno identificato una nuova sorgente, più a Sud, per il fiume, rendendolo così più lungo del Nilo di oltre cento chilometri e riassegnando in questo modo il primato.

E' molto difficile determinare con esattezza la lunghezza di un fiume ed è fondamentale determinarne con precisione la sorgente e la foce. Il gruppo di scienziati afferma di aver individuato la nuova sorgente del Rio nel sud del Perù e non nel nord, come finora si era ritenuto, a 5.600 metri di altitudine, nel Nevado Mismi, picco della cordigliera di Chila nel sud delle Ande peruviane.



Libri e manuali sulla fotografia

Moments
Le foto vincitrici del premio Pulitzer. Una cronaca per immagini del nostro tempo
Buell Hal, 2011, White Star
Scattate dai migliori fotoreporter del mondo, queste emozionanti e spesso strazianti fotografie raccontano storie drammatiche e indimenticabili, formando una cronaca visiva del nostro tempo.

Fotografia
Un corso di base secondo gli insegnamenti di Ansel Adams
Schaefer John P., 1994, Zanichelli
Un manuale propedeutico all'arte della fotografia, indirizzato ai dilettanti che intendono sviluppare la fotografia in modo creativo e ai professionisti che da sempre guardano ad Adams come punto di riferimento ideale.

Fotografare
Come ottenere immagini perfette con la macchina digitale
Ang Tom, 2007, Mondadori Electa
Con semplicità e immediatezza - avvalendosi di una ricca selezione di immagini - Tom Ang spiega come sfruttare tutte le potenzialità della macchina digitale.

Fotografare con l'iPhone
Roberts Stephanie C., 2011, Logos
Questo libro vi spiegherà tutto quello che dovete sapere per trarre il massimo da questo strumento fotografico, più efficace di molte fotocamere digitali compatte. Potrete così accrescere la vostra creatività e sfruttare al meglio le potenzialità fotografiche dell’iPhone.

Capolavori della natura
Burns Abi, 2010, White Star
Questo volume fotografico è un invito alla scoperta di una serie di straordinarie meraviglie naturali e coinvolgerà il lettore in un'esplorazione a stretto contatto con la natura, con la sua forza primigenia e con i tesori di incredibile bellezza che essa racchiude.

Storie di sguardi
La fotografia da Nadar a Elliott Erwitt. Dall'invenzione all'arte della fotografia. Il mezzo dei tempi moderni. Dall'istante all'immaginario
Frizot Michel, 2005, Contrasto DUE
Una panoramica su 150 anni d'invenzione fotografica, per esplorare i diversi "modi di vedere" attraverso una serie di immagini chiave, le più significative tendenze e idee, messe qui in sequenza e analizzate nei loro reciproci rapporti.

Dizionario di fotografia
cur. Lenman R., D'Autilia G., 2008, Einaudi
Con questa opera si intende dare un quadro completo sulla fotografia, che spazia dai fotografi alle informazioni tecniche più aggiornate, dalle scuole nazionali alla critica d'arte, passando per la storia culturale dell'immagine negli ultimi 150 anni. Le oltre 1700 voci del dizionario sono state scritte da un gruppo di più di 140 specialisti internazionali.

Arte e fotografia
Campany David, 2006, Phaidon
Scrittore e artista, David Campany conduce in questo volume un'indagine sulla presenza della fotografia nella pratica artistica contemporanea, dagli anni Sessanta in avanti. L'immagine fotografica, infatti, ha acquisito sempre più peso nell'arte del Novecento, e così anche il dibattito teorico sul suo ruolo.

Fotoritocco avanzato con Adobe Photoshop
I sette punti del metodo Kelby per ottenere il meglio dalle vostre foto
Kelby Scott, 2008, Pearson
Presenta un sistema per correggere i problemi di un'immagine fotografica puntando su sette "aspetti" principali. Questo significa che al lettore viene richiesto di apprendere 7 tecniche di base utili per risolvere più o meno tutti i difetti tipicamente riscontrabili in uno scatto.



Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI & CONSIGLI


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport