SANTO E' L'AMORE, NON VALENTINO

santo amore non valentino

Dolci note fuori dal mondo
accarezzano la mia mente

mentre lavoro e penso a te,
come sempre lontana,
ma vicina allo stesso tempo.

E allora vorrei essere capace
di suonare le corde del tuo spirito,
colmarti di emozioni,
come fosse la prima volta.

Vorrei saziare quella perenne
fame di tenerezza,
quel bisogno infinito
di sentirsi uno e due
allo stesso tempo,

sciogliendo lo spazio crudele
che ci separa e superando
le necessità opposte,
che non possiamo condividere.

Ma questo viver sospesi
cesserà col tuo allegro ritorno...
...come sempre!


Autore: Enrico Riccardo Spelta

Torna all'indice poesie Spelta up





Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI