Rogier van der Weyden biografia e foto delle opere

rogier_van_der_weyden_vergine_con_bambino_1454




Biografia e vita di Rogier van der Weyden (1400- 1464)

Ritratto di Rogier Van der WeydenConosciuto anche come: Rogier Van der Weyden, Roger van der Weyden, Rogelet de la Pasture
Studente di: Robert Campin (1375-1444)
Insegnante di: Hans Memling (1435-1494)
 Rogier Van der Weyden, conosciuto anche come "Rogelet de la Pasture", che non è altro che la traduzione in francese del suo nome, nasce a Doornik (oggi Tournai ) in Olanda a pochi kilometri dal confine francese nel 1400.

Anche se poco si sa della sua vita, è noto che essendo figlio di un fabbricante di coltelli, quindi appartenente ad una famiglia abbastanza agiata, poté dedicarsi alla pittura ed allievo del pittore Robert Campin meglio conosciuto come Maestro di Flémalle, capostipite con Jan van Eyck della nascente Pittura Fiamminga.

Il suo apprendistato, si concluse nel 1427 con il raggiungimento della qualifica di Pittore, ma Rogier van der Weyden non aveva l'abitudine di firmare e datare i suoi quadri di natura religiosa eseguiti nello stile appreso dal suo maestro, intensamente realistici e ormai staccati dall'arte idealizzata e sognante del tardo Gotico diffuso nella pittura Olandese.

Trasferitosi a Bruxelles, che a quel tempo era di lingua fiamminga, divenne noto col suo nome olandese, Rogier van der Weyden, ebbe molto successo e, nel 1436, fu iscritto alla corporazione dei pittori della città.

E' certo che la Deposizione, dipinta per la Chiesa di Notre Dame du Dehors, (ora al Museo del Prado, Madrid) è un lavoro di sua mano.
Dipinto di Rogier Van der Weyden
Rogier van der Weyden amava dipingere su tavola opere di natura storica o religiosa, oltre che ritratti molto realisti caratterizzati da colori vivaci diventando uno dei pittori più imitati dagli artisti del Rinascimento del Nord.

Nell'Anno Santo del 1450, Van der Weyden recatisi a Roma, compose numerose opere per la famiglia de Medici a Firenze, molte andate disperse per mancanza di firma.

Oggi una quarantina di quadri sono oggetto di approfondite ricerche da parte dei critici e storici d'arte per attribuirgliele con una certa sicurezza.

Rogier van der Weyden muore a Bruxelles nel 1464 e sepolto nella Chiesa di San Gudula, ora Cattedrale di St. Michael, lasciando al suo allievo Hans Memling il compito di proseguire nel suo stile che fu, per più di mezzo secolo, molto imitato.




Galleria opere d'arte di Rogier van der Weyden

slideshow
slideshow

rogier_van_der_weyden_ritratto_di_madonna_1450
Ritratto di Madonna (1450)

rogier_van_der_weyden_trittico_della_annunciazione_1440
Trittico della Annunciazione (1440)

rogier_van_der_weyden_pala_di_miraflores_1440
Pala di Miraflores (1440)

rogier_van_der_weyden_pala_dei_sette_sacramenti_1450
Pala dei sette Sacramenti (1450)

rogier_van_der_weyden_trittico_della_crocifissione_1445
Trittico della Crocifissione (1445)

rogier_van_der_weyden_trittico_di_bladelin_1450
Trittico di Bladelin (1450)

rogier_van_der_weyden_trittico_di_bladelin_pannello_centrale_1450
Trittico di Bladelin pannello centrale

rogier_van_der_weyden_trittico_di_bladelin_pannello_centrale_1450
Trittico di Bladelin pannello centrale

rogier_van_der_weyden_trittico_della_redenzione_1459
Trittico della Redenzione (1459)

rogier_van_der_weyden__dittico_giovanna_di_francia_1470
Dittico di Giovanna di Francia (1470)

rogier_van_der_weyden_sogno_di_papa_sergio_1440
Sogno di papa Sergio (1440)

rogier_van_der_weyden_san_ivo_1450
San Ivo (1450)

rogier_van_der_weyden_ritratto_di_donna_1455
Ritratto di donna (1455)

rogier_van_der_weyden_signora_con_copricapo_di_garza_1445
Signora con copricapo in garza (1445)

rogier_van_der_weyden_ritratto_di_uomo_1460
Ritratto di uomo (1460)

rogier_van_der_weyden_san_giuseppe_1445
San Giuseppe (1445)

rogier_van_der_weyden_santa_caterina_1445
Santa Caterina (1445)

rogier_van_der_weyden_vergine_con_bambino_1454
Vergine con Bambino (1454)

rogier_van_der_weyden_maddalena_mentre_legge_1445
Maddalena mentre legge (1445)

rogier_van_der_weyden_san_girolamo_e_il_leone_1450
San Girolamo e il leone (1450)

rogier_van_der_weyden_visitazione_1445
Visitazione (1445)

rogier_van_der_weyden__adorazione_dei_magi_1460
Adorazione dei Magi (1460)

rogier_van_der_weyden_cristo_in_croce_con_maria_e_san_giovanni_1460
Cristo in croce con Maria e San Giovanni (1460)


Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI & CONSIGLI



Libri su Rogier Van der Weyden e sulla Pittura Fiamminga

  The Master of Flemalle and Rogier Van Der Weyden [With CDROM]
2009, Hatje Cantz Publishers
  Rogier Van Der Weyden 1400-1464: Master of Passions
Campbell, Lorne;Van Der Stock, Jan, 2010, B.V. Waanders Uitgeverji
  Early Netherlandish Painting from Rogier Van Der Weyden to Gerard David
Pacht, Otto, 2011, Harvey Mille
  Uber Rogier Van Der Weydens "Der Columba-Altar"
Alami, Sandy, 2007, Grin Verlag
  Fiamminghi e olandesi a Firenze. Disegni dalle collezioni degli Uffizi
2008, Olschki
  Rubens da Fermo all'Europa. Capolavori dell'artista fiammingo a Fermo
2005, Protagon Editori Toscani
  Fiamminghi e altri maestri
2008, L'Erma di Bretschneider
  Mill'altre maraviglie ristrette in angustissimo spacio. Un repertorio dell'arte fiamminga e olandese a Verona tra Cinque e Seicento
Rossi Francesca, 2001, Ist. Veneto di Scienze
  Fiamminghi nel cantiere Italia 1560-1600
Sapori Giovanna, 2007, Mondadori Electa
  Il pittore e la pulzella. Un fiammingo ai tempi di Giovanna d'Arco
Iudica Giovanni, 2007, Guanda
  Rapporti artistici tra Genova e le Fiandre nei secoli XV-XVI
Parma Elena, 2002, Compagnia dei Librai
  Da Rembrandt a Vermeer. Valori civili nella pittura fiamminga e olandese del '600. Catalogo della mostra (Roma, 11 novembre 2008-15 febbraio 2009)
2008, Federico Motta Editore

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport