Rembrandt biografia e foto delle opere pag. 1

Logo settemuse

arte cultura svago turismo ricerche






Rembrandt: Disegni e bozzetti

Rembrandt_andromeda_1630
Andromeda (1630)

Rembrandt_il_ritorno_del_figliol_prodigo_1636
Il ritorno del figliol prodigo (1636)

Rembrandt_child_in_a_tantrum_1635
Child in a tantrum (1635)

Rembrandt_il_buon_samaritano_1633
Il buon samaritano (1633)

Rembrandt_nudo_femminile
Nudo femminile

Rembrandt_femmina_nuda_seduta_1631
Femmina nuda seduta (1631)

Rembrandt_il_peccato_originale_1638
Adamo ed Eva il peccato originale (1638)

Rembrandt_giacobbe_accarezza_beniamino_1637
Giacobbe accarezza Beniamino (1637)

Rembrandt_arnold_tholinx_1650
Arnold Tholinx (1650)

Rembrandt_faust_1652
Faust (1652)

Rembrandt_le_tre_croci_1653
Le tre croci (1653)

Rembrandt_giuseppe_e_la_moglie_di_putifarre_1634
Giuseppe e la moglie di Putifarre (1634)

Rembrandt_saskia_dorme_a_letto_1635
Saskia dorme a letto (1635)

Rembrandt_hendrickje_mentre_dorme_1655
Hendrickje mentre dorme (1655)

Rembrandt_cristo_presentato_al_popolo_1655
Cristo presentato al popolo (1655)

Rembrandt_ritratto_di_cornelis_claesz_1640
Ritratto di Cornelis Claesz (1640)


Rembrandt: Ritratti e personalità

Rembrandt_saskia_1634
Saskia (1634)

Rembrandt_sara_in_attesa_di_tobia_1647
Sara in attesa di Tobia (1647)

Rembrandt_titus_1655
Titus (1655)

Rembrandt_ritratto_di_nicolaes_ruts_1631
Ritratto di Nicolaes Ruts (1631)

Rembrandt_artemisia_1634
Artemisia (1634)

Rembrandt_mamma_di_rembrandt_1631
Mamma di Rembrandt (1631)

rembrandt_captain_f_b_cocq_mustering_his_company_1642
Capitano Cocq mostra la compagnia (1642)

rembrandt_Rembrandt_jan_six_1654
Jan six (1654)





Rembrandt: Autoritratti

Rembrandt_autoritratto_1629.jpg
1629

Rembrandt_autoritratto_1629
1629

Rembrandt_autoritratto_1629
1629

Rembrandt_autoritratto_1629
1629

Rembrandt_autoritratto_1629
1629

Rembrandt_autoritratto_nello_studio_1629
1629
nello studio

Rembrandt_autoritratto_1630
1630

Rembrandt_autoritratto_1634
1634

Rembrandt_autoritratto_1635
1635

Rembrandt_autoritratto_con_saskia_1635
1635
(Con Saskia)

Rembrandt_autoritratto_1639
1639

Rembrandt_autoritratto_1640
1640

Rembrandt_autoritratto_1648
1648

Rembrandt_autoritratto_1657
1657

Rembrandt_autoritratto_1658
1658

Rembrandt_autoritratto_1659
1659

Rembrandt_autoritratto_1660
1660

Rembrandt_autoritratto_1661
1661

Rembrandt_autoritratto_1665
1665

Rembrandt_autoritratto_1669
1669






Biografia e vita di Rembrandt (1606-1669)

Rembrandt Harmenzoon van Rijn nasce a Leida - Olanda il 15 luglio 1606, da una famiglia benestante, che può offrirgli un'infanzia agiata ed una approfondita educazione. Autoritratto di Rembrant
La sua formazione artistica comincia come apprendista presso Jacob Isaaczoon van Swaneburgh, un modesto pittore di Leida e prosegue ad Amsterdam con Pieter Lastmann, uno dei più noti pittori di soggetto storico del tempo, grande ammiratore del Carracci e del Caravaggio.

Pittura di Rembrant
Nelle primissime opere dal 1625 gli oli e dal 1626 le acqueforti Rembrandt appare ancora legato al classicismo italianizzante dei suoi maestri.

Solo intorno 1627-1628 Rembrandt si ritiene pronto per una sua personale pittura ed apre uno studio a Leida con Jan Lievens, lavorandovi fino al 1631.

Il carattere della sua opera è fondamentalmente il luminismo: Rembrandt ha imparato la lezione del Caravaggio: la luce è protagonista indiscussa e determina la dinamica della costruzione del quadro, penetra nei ritratti rivelandone l'interiorità.

 Dopo la fama conseguita il primo grande quadro "La lezione di anatomia del professor Tulp", Rembrandt nel 1634, comincia ad essere ricercatissimo per ritratti ed opere religiose secondo parametri essenzialmente Barocchi.

Opera di RembrantNel periodo 1636-42 Rembrandt raggiunse l'apice della fama, ma già il suo stile si stava modificando tendendo alla sobrietà della composizione, alla pennellata larga e pastosa, al colore caldo e tonale, inserendo un nuovo soggetto, ritratto spesso dal vero: il paesaggio.

Il risultato furono opere famosissime come l'acquaforte con la "Morte della Vergine" del 1639, "Paesaggio con ponte levatoio" del 1640 "Veduta di Amsterdam" acquaforte del 1641, "Addio di Davide a Gionata" e "Ronda di notte" del 1642.

La morte della moglie molto amata, spesso sua modella e madre del figlio Tito, avvenuta nel giugno del 1642, gettano il pittore in una vita di intenso e disperato lavoro.

Infatti il periodo che va dal 1642 al 1655 fu il più ricco e fecondo dell'attività di Rembrandt per gli effetti intensamente drammatici delle sue opere: dagli Autoritratti del Kunsthistorisches Museum di Vienna ai quadri religiosi "Adorazione dei pastori", la "Cena in Emmaus", dai nudi sensuali "Susanna e i vecchioni" del 1647 alle nature morte "Bue squartato", dai paesaggi "Paesaggio fantastico", "Il ponte di pietra", alle vedute olandesi "Paesaggio al tramonto", dai raffinatissimi disegni a penna ed a pennello, alle drammatiche e tecnicamente purissime acqueforti a puntasecca "I tre alberi", "Le tre croci", "Faust nello studio" del 1652-53.

Dopo la morte della moglie, non riuscendo a occuparsi da solo del figlio neonato, Rembrandt assunse una governante, che alla fine divenne la sua amante.

Quadro di RembrantNella società puritana del tempo la vita di Rembrandt divenne fonte di continuo scandalo ed il lavoro nel tempo ne risentì, tanto più che, in seguito si incapricciò di una giovane modella con la quale convisse fino alla morte di lei e dalla quale ebbe una figlia.
Dopo il 1655 Rembrandt dipinse ritratti "Jacob Trip", "La sposa ebrea", numerosi autoritratti di un'assoluta interiorizzazione, ritratti di gruppo "I sindaci dei drappieri" e soggetti religiosi "Giacobbe benedice i figli di Giuseppe" il "Ritorno del figliol prodigo".

Mentre i gusti dei suoi conterranei in fatto di pittura stavano cambiando, la sua condizione economica peggiorò tanto che tutti i suoi beni compreso la sua casa vennero venduti all'asta.

Rembrandt morirà solo e povero nel 1669 e con lui finirà il secolo d'oro della pittura olandese.



Libri su Rembrandt

Rembrandt Rembrandt
Zuffi Stefano, 1980, Leonardo Arte
Rembrandt Rembrandt
Schatborn Peter, 1980, 5 Continents Edition
Rembrandt. Caravaggio Rembrandt. Caravaggio
1980, 5 Continents Editions
Da Rembrandt a Gauguin a Picasso. L'inca Da Rembrandt a Gauguin a Picasso. L'incanto della pittura. Capolavori dal Museum of fine arts di Boston. Catalogo della mostra (Rimini, 10 ottobre-14 marzo 2010), Silvana
Rembrandt dal Petit Palais di Parigi. Ca Rembrandt dal Petit Palais di Parigi. Catalogo della mostra (Mamiano di Traversetolo, 15 marzo-28 giugno 2009). Ediz. italiana e inglese Studi su Rembrandt Studi su Rembrandt
Simmel Georg, 1980, Abscondita
officina di Rembrandt. L'atelier e il me L'officina di Rembrandt. L'atelier e il mercato
Alpers Svetlana, 1980, Einaudi
  Rembrandt e il secolo d'oro dell'Olanda
Pescio Claudio, 1980, La Biblioteca
Rembrandt Rembrandt
2006, Rizzoli
Rembrandt. Un saggio di filosofia dell'a Rembrandt. Un saggio di filosofia dell'arte
Simmel Georg, 2007, Abscondita
Rembrandt. La sposa ebrea Rembrandt. La sposa ebrea
Lavin Irving, Aronberg Lavin Marilyn, 2006, Panini Franco Cosimo
ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembran L'ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembrandt
Seghers Anna, 2008, La Giuntina
Rembrandt Rembrandt
Meijer Bert W., 2006, Mondadori Electa
cronolibro di Rembrandt Il cronolibro di Rembrandt
Stoppa Jacopo, 2007, Officina Libraria

Cerca su IBS




Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport



Scegli dove vuoi andare con Booking.com

Hotel - Residence - Resort - Ville - B&B - Ostelli
Le migliori offerte per un soggiorno in Italia



arte cultura svago turismo ricerche



Contatto

Per qualsiasi esigenza scrivi a:
Approfondimento uso dei cookies

Seguici su Facebook