August Macke biografia e foto delle opere

Logo settemuse

arte cultura svago turismo ricerche




Scegli dove vuoi andare con Booking.com

Hotel - Residence - Resort - Ville - B&B - Ostelli
Le migliori offerte per un soggiorno in Italia

Galleria opere d'arte di August Macke

august_macke_autoritratto_1906
Autoritratto (1906)

august_macke_autoritratto_1909
Autoritratto (1909)

august_macke_moglie_dell_artista_con_cappello_1909
Moglie dell'artista con cappello (1909)

august_macke_ritratto_con_mele
Ritratto con mele

august_macke__elizabeth_gerhardt_mentre_cuce_1909
Elizabeth Gerhardt mentre cuce (1909)

august_macke_nudo_seduto_con_cuscino_1911
Nudo seduto con cuscino (1911)

august_macke_nudo_con_collana_di_corallo_1910
Nudo con collana di corallo (1910)

august_macke_chiesa_con_bandiere_1914
Chiesa con bandiere (1914)

august_macke_vetrina_illuminata_1912
Vetrina illuminata (1912)

august_macke_vetrine_alla_moda_1914
Vetrine alla moda (1914)

august_macke_modista_1914
Modista (1914)

august_macke_cattedrale_a_friburgo_svizzera_1914
Cattedrale a Friburgo Svizzera (1914)

august_macke_chiesa_a_kandem
Chiesa a Kandem

august_macke_cortile_di_villa_a_san_germain_1914
Cortile di villa a San Germain (1914)

august_macke_circus_II_1911
Circus II (1911)

august_macke_lavanderia_in_giardino
Lavanderia in giardino

august_macke_tempesta_1914
Tempesta (1914)

august_macke_vicolo
Vicolo

august_macke_forme_colorate_II_1913
Forme colorate II (1913)

august_macke_indiani_a_cavallo_1911
Indiani a cavallo (1911)

august_macke_paesaggio_vicino_hammamet_1914
Paesaggio vicino Hammamet (1914)

august_macke_kairouan_1914
Kairouan (1914)

august_macke__paesaggio_con_mucche_e_cammelli_1914
Paesaggio con mucche e cammelli (1914)

august_macke_mercato_di_algeri_1914
Mercato di Algeri (1914)

august_macke_pomeriggio_in_giardino_1913
Pomeriggio in giardino (1913)

august_macke_splendide_donne_davanti_al_negozio_di_cappelli_1913
Splendide donne davanti al negozio di cappelli (1913)

august_macke_ragazze_al_bagno_1913
Ragazze al bagno (1913)

august_macke_coppia_nel_bosco_1912
Coppia nel bosco (1912)

august_macke_passeggiata_1913
Passeggiata (1913)

august_macke_giardino_zoologico_1_1912
Giardino zoologico I (1912)

august_macke_incontro_tra_persone_1913
Incontro tra persone (1913)

august_macke_addio_1914
Addio (1914)

august_macke_ragazzi_sotto_alberi_in_estate_1913
Ragazzi sotto gli alberi in estate (1913)

august_macke_ragazze_sotto_gli_alberi_1914
Ragazze sotto gli alberi (1914)

august_macke_signora_con_cappotto_verde_1913
Signora con cappotto verde (1913)

august_macke_giardino_sul_lago_di_thun_1913
Giardino sul lago di Thun (1913)

august_macke_uomo_che_legge_al_parco
Uomo che legge al parco

august_macke_cavalieri_e_passanti_nel_viale_1914
Cavalieri e passanti nel viale (1914)

august_macke_gente_sul_lago_1913
Gente sul lago (1913)





Biografia e vita di August Macke (Germania 1887-1914)

Autoritratto di August Macke August Macke è nato a Meschede in Vestfalia, il 3 gennaio 1887; compie i primi studi a Bonn ed a Colonia, per iscriversi poi alla Kunstakademie (Accademia di Belle Arti) di Dusseldorf.

Contemporaneamente ai corsi scolastici, August Macke frequenta la Kunstgewerbeschule (Scuola di Arti Applicate).

A diciotto anni compie il suo primo viaggio in Italia, conosce il poeta Herbert Eulenberg e la cantante lirica Louise Dumont, che lavorano al Teatro d'Opera di Dusseldorf e, con il loro aiuto, ottiene l'incarico di creare progetti per scenografie ed abiti di scena.

Nato viaggiatore, August Macke nel 1906 visita il Belgio e L'Olanda con Eulenberg e altri amici e, l'estate dell'anno dopo, visita Parigi dove ha l'occasione di ammirare le opere degli Impressionisti e di Matisse.

Dal 1907 al 1908 Macke, che vive in un periodo particolarmente innovativo per l'arte tedesca, frequenta la scuola dell'ormai famoso pittore Lovis Corinth a Berlino.

Foto di August Macke
August Macke assiste e partecipa allo sviluppo dei principali movimenti espressionisti tedeschi, così come all'arrivo delle successive avanguardie e movimenti che si stavano formando nel resto d'Europa.

Prima del servizio militare di un anno (1908), il pittore visita ancora l'Italia, dove studia intensamente i lavori dei grandi pittori del Rinascimento italiano.
 
Tornato a Berlino,  Macke sposa la bella Elisabeth Gerhardt e, dopo le nozze, compie un terzo viaggio a Parigi in compagnia del pittore Louis Moilliet dove incontra Carl Hofer, ma soprattutto dove ha modo di vedere le opere dei Nabis e dei Fauves e comprendere le potenzialità dell'uso moderno del colore, in funzione della trasfigurazione del reale.

Dipinto di August Macke
Tra il 1909 e il 1910 August Macke vive con la moglie a Tegernsee, nei pressi di Monaco e la sua pittura si trasforma sotto l'influsso dei Fauve, appena conosciuti.

Nel 1910 conosce Franz Marc e, attraverso la sua amicizia, incontra Kandinsky e per un po' di tempo condivide gli interessi mistici e simbolici del Gruppo Der Blaue Reiter (Cavaliere azzurro), realizzando numerosi dipinti nei quali l'armonia dei toni, intensi e luminosi, sono fonte di un dinamismo rapido di riflessi, sfaccettature, bagliori improvvisi, con intenzioni, per certi versi, analoghe a quelle del futurismo.

Nel 1912 il pittore si reca a Parigi con la moglie e qui scopre le opere di cubismo cromatico di Robert Delaunay che Apollinaire aveva chiamato Orfismo (termine che si riferisce ad un grande fenomeno religioso di carattere mistico che si propose alla Grecia del sec.VI), un incontro che influenza la sua arte.

Il suo primitivo stile, vicino all 'impressionismo si sviluppa attraverso l'utilizzo del colore sulle figure in sfaccettate pennellate di luce che ricordano i l cubismo per sfociare, nel 1913, in esperimenti di pura astrazione utilizzando al posto della pittura ad olio, gli acquerelli.

Biografia di August MackeNel 1914 con Paul Klee visita la Tunisia; dopo il tema preferito da August Macke, dai piacevoli e colorati contesti urbani, nei suoi lavori appaiono paesaggi, figure, temi esotici e rari dipinti astratti nel suo morbido espressionismo.

Come con Franz Marc, in August Macke la poetica espressionista del "brutto" sembra non sia mai nata, le forme allungate e arcuate, si risolvono in macchie colorate in una confusione quasi festosa di verde, di acqua e di cielo.

Il pittore fu ucciso in battaglia, all'età di 27 anni, nel settembre del 1914 sul fronte franco-tedesco, lasciandoci, come appunti del suo ultimo viaggio, acquerelli splendidi e gioiosi, di solare felicità, opere ormai considerate capolavori.





Libri su August Macke e l'Espressionismo tedesco

Espressionismo tedesco Espressionismo tedesco
Tone P. Giorgio, 2009, Audino
  L'idea dell'uomo. Frammenti di poetiche dall'espressionismo tedesco al Novecento
2003, Silvana
arte contemporanea. Tendenze, poetiche e L'arte contemporanea. Tendenze, poetiche e ideologie dall'espressionismo tedesco alla postmodernità
De Paz Alfredo, 2007, Liguori
  August Macke, 1887-1914
Meseure Anna; Taschen
avanguardie artistiche del XX secolo. Te Le avanguardie artistiche del XX secolo. Tendenze e poetiche dall'espressionismo tedesco al muralismo messicano
De Paz Alfredo, 2005, EUB
nostro sogno. Lettere 1910-1914 Il nostro sogno. Lettere 1910-1914
Macke August, Marc Franz, 2006, Mimesis
Forme viventi. Antropologia ed estetica Forme viventi. Antropologia ed estetica dell'espressione
Tedesco Salvatore, 2008, Mimesis
Ernst Ludwig Kirchner Ernst Ludwig Kirchner
cur. Moeller M. M., Scotti R., 2002, Mazzotta
Ernst Ludwig Kirchner Ernst Ludwig Kirchner
cur. Chiappini R., 2000, Skira
Blaue Reiter Der Blaue Reiter
Nigro Covre Jolanda, 2003, Giunti Editore

Cerca su IBS




Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport





arte cultura svago turismo ricerche



Contatto

Per qualsiasi esigenza scrivi a: redazione@settemuse.it

Seguici su

Facebook