Mary Cassatt biografia e foto delle opere pag. 1

Mary Cassatt Canottieri 1894




Biografia e vita di Mary Cassatt (USA 1844-1926)

Dipinto di  Mary Cassatt Nata a: Allegheny City (Pittsburgh, Allegheny County, Pennsylvania, Stati Uniti).
Morta in: Le Mesnil-Théribus (Oise, Picardie, Francia).
Conosciuta anche come: Mary Stevenson Cassatt.
Studentessa di: Charles Chaplin (1825-1891), Thomas Couture (1815-1879), Jean-Léon Gérôme (1824-1904), Paul Constant Soyer (1823-1903).

Contemporanea e amica degli Impressionisti, Mary Cassatt si distinse per lo stile complesso e strutturato e per una lucida introspezione pittorica.

Figlia di un ricco uomo d’affari, discendente degli Ugonotti francesi scappati in America a metà del Seicento, Mary Cassatt mostra, sin da giovanissima, la sua predisposizione per il disegno.

Nel 1861, si iscrive ad un corso di pittura, presso la Pennsylvania Academy of Fine Arts di Philadelphia, che la introduce alle basi del disegno e della pittura.


Terminati gli studi, spinta dall’esigenza di esplorare altrove l’universo artistico, si trasferisce a Parigi, fulcro del dibattito artistico europeo.
Pittura di Mary Cassatt
Qui, nel 1877, Mary incontra il pittore Edgar Degas che la introduce nei circoli culturali e artistici del tempo, dove conosce il gruppo degli Impressionisti, ai quali si unisce.

Mary si rivela, da subito, una collaboratrice decisamente preziosa per il gruppo, fornendo un valido supporto per la promozione delle opere impressioniste negli Stati Uniti.

Grazie alle sue doti imprenditoriali, la pittrice arricchisce il mercato statunitense con opere di Manet, Monet, Morisot, Renoir, Degas e Pissarro.

Come artista, Mary espone in quattro delle otto grandi mostre organizzate, a Parigi, dagli Impressionisti (1879, 1880, 1881 e 1886), ma rifiuta l’invito offerto per la quinta, nel 1882, per spirito di solidarietà verso l’amico Degas che non partecipa.

Dagli Impressionisti Mary assimila l’interesse per la pittura che riproduce aspetti della vita quotidiana, invece che episodi ispirati al sentimentalismo tardo romantico, all’epoca tanto in voga.

Ma al tema del paesaggio, molto amato dai suoi colleghi, Mary preferisce dedicare i suoi soggetti iconografici al tema materno della cura filiale.

Mary Cassatt quadro Una scelta tematica dettata dall’esigenza di enfatizzare, insieme al gratificante legame affettivo madre-figlio, l’impegno di quel rapporto privilegiato, la realtà gravosa di un compito che ricade, esclusivamente, sulla donna, naturalmente votata a ricoprire questa occupazione educativa.

Ma i tratti salienti della sua pittura sono la semplicità e la chiarezza nella narrazione, la composizione rigorosa con le figure dalle linee morbide e leggere, la capacità evocativa.

Le sue opere rappresentano una felice sintesi espressiva tra sensibilità, razionalità, acutezza e poesia che dà vita e risalto ad immagini pervase da un fulgido e romantico incanto.

Una pittura di qualità legata alla poetica dell’Impressionismo in un idioma assolutamente personale.

Non troppo tempo dopo il suo trionfo con gli impressionisti, Mary fu costretta a vendere alcuni suoi dipinti per curare la madre e la sorella che si erano ammalate dopo essersi trasferite a Parigi nel 1877.

La sorella morì nel 1882, ma la madre guarì e Mary poté riprendere a dipingere dalla metà del 1880.

Intanto lo stile di Mary si evolve, cominciando a distanziarsi dall'Impressionismo e dalla relativa esuberanza caratteristica del movimento, approdando ad uno stile più semplice e più diretto.

Mary Cassatt bambini in spiaggia Dopo la sua ultima mostra con gli impressionisti nel 1886, Mary non si identificò più con alcun movimento o scuola particolare, sperimentando da sola una notevole varietà di tecniche, dimostrando una versatilità presente in pochi dei suoi colleghi contemporanei.

Nel 1891, esibì una serie di stampe colorate altamente originali, compresa la "Donna che si lava" ed il "Coiffure" ispirata dal lavoro dei grandi maestri giapponesi che aveva visionato l'anno prima a Parigi.

Il 1890 fu un periodo di intensa attività e il più creativo per Mary che ha contrassegnato la sua consacrazione come modello per i giovani artisti americani che venivano in Europa a chiedere il suo parere sui loro lavori.

Negli ultimi anni della sua vita, in America, la sua figura riceve consacrazione ufficiale, assurgendo al titolo di artista americana "più eminente".

Nel 1915, il diabete cominciò poco a poco a consumarle la vista e Mary dovette passare gli 11 anni restanti della sua vita nella cecità quasi totale, cosa che la lasciò amareggiata e insoddisfatta della crudeltà del destino che le aveva tolto la sua fonte più grande di piacere.

Morì il 14 giugno 1926, nel suo caro paese, Chateau de Beaufresne in Mesnil-Theribus, Francia.

L'eredità di Mary Cassatt è un mix di coraggio, di indipendenza e di talento che per sempre le garantiranno un posto ai vertici della sua professione.




Galleria opere d'arte di Mary Cassatt

slideshow
slideshow

Mary Cassatt_un Angolo del Longe
Un angolo del Loge

082
Un angolo del Loge

Mary Cassatt Canottieri 1894
Canottieri  (1894)

Mary Cassatt Guida1881
Guida (1881)

Mary Cassatt Lydia seduta nel portico
Lydia seduta nel portico lavora a uncinetto

Mary Cassatt tea_delle_cinque_1880
Tea delle cinque (1880)

Mary Cassatt_colazione_a_letto_1897
Colazione a letto (1887)

Mary Cassatt_dopo_il_bagno_1901 artwork
Dopo il bagno (1901)

Mary Cassatt_lydia_1880
Lydia (1880)

Mary Cassatt Lydia lavora a uncinetto nel giardino di Marly
Lydia lavora a uncinetto nel giardino di Marly

Mary Cassatt_Children_in_a_Garden
Bambino nel giardino

Cassatt  artwork 084
 

Mary Cassatt_Ragazzina in poltrona blu_1878
Ragazzina in poltrona blu (1878)

Mary Cassatt Susan confronta il bambino
Susan conforta il bambino

Mary Cassatt_le_sorelle
Le sorelle

Mary Cassatt donna_in_nero_1892
Donna in nero

Mary Cassatt Ritratto di giovane ragazza
Ritratto di giovane ragazza

Mary Cassatt_autunno_1880
Autunno (1880)

Mary Cassatt Bacio materno
Bacio materno

Mary Cassatt Ritratto di donna vestita per un matinee
Ritratto di donna vestita per un matinee

Mary Cassatt_madre_e_figlia_1900
Madre e figlia (1900)

Mary Cassatt_Mother
Madre

Mary Cassatt Donna che legge in giardino
Donna che legge in giardino

Mary Cassattdonna che si sistema il velo
Donna che si sistema il velo

Mary Cassatt Simona con il vestito bianco
Simone col vestitino bianco

Mary Cassatt ragazza in verde
Ragazza in verde

Mary Cassatt autoritratto
Autoritratto

Mary Cassatt_Leontine_in_a_Pink_Fluffy_Hat
Leontine in a pink fluffy hat

Mary Cassatt_ritratto_katherine_kelso_cassatt_1889
Ritratto di Katherine Kelso Cassatt (1889)

Mary Cassatt Giovani ragazze
Giovani ragazze

Mary Cassatt 035
 

Mary Cassatt Signora con ventaglio
Signora con ventaglio

Mary Cassatt i lunghi guanti
I lunghi guanti

Mary Cassatt giulia con sua madre
Giulia con sua madre

Mary Cassatt_ragazza_alla_finestra_1883
Ragazza alla finestra (1883)

Mary Cassatt Ritratto di signora anziana
Ritratto di signora anziana

Mary Cassatt_giovane_madre_che_cuce_190 artwork
Giovane madre mentre cuce (1902)




Annunci o altre pagine interessanti:



Libri su Mary Cassatt e gli Impressionisti

  Mary Cassatt. Da Pittsburgh a Parigi
Ricci Katia, 2003, Selene
  Impressionismo
Walther Ingo F., 2004, Taschen
  British impressionism
McConkey Kenneth, 2002, Phaidon
  Impressionismo. Tutti Galleria opere d'arte
Crepaldi Gabriele, 2008, Mondadori Electa
  L'impressionisme au fil de la Seine
2010, Silvana
  Impressionismo. Il «Sorgere del sole» della contemporaneità
De Paz Alfredo, 2001, Liguori
  La Belgique dévoilée. De l'impressionnisme à l'expressionnisme. Ediz. francese. Catalogo della mostra (Losanna, 26/01-28/07/2007)
Draguet M.Hauptman W.Continents Editions
  Artiste. Dall'impressionismo al nuovo millennio
Corgnati Martina, 2004, Mondadori Bruno
  L'impressionismo. Riflessi e percezioni
Schapiro Meyer, 2008, Einaudi
  I Macchiaioli. Prima dell'impressionismo. Catalogo della mostra (Padova, 27 settembre 2003-8 febbraio 2004)
2004, Marsilio
  L'età di Courbet e Monet. La diffusione del re/alismo e dell'impressionismo nell'Europa centrale e orientale. Catalogo della mostra
2009, Silvana
  Impressionismo italiano
2002, Mazzotta
  Saper vedere i movimenti artistici. Gruppi e tendenze dall'impressionismo a oggi
Bertolino Giorgina, 2008, Mondadori Electa
  Storia dell'arte. Dall'Impressionismo alla Transavanguardia
Chelli Maurizio, 2007, EdUP
  Dall'impressionismo al simbolismo. Scritti sull'arte 1879-1889
Huysmans Joris-Karl, 2002, Liguori
  Impressionismi in Europa. Non solo in Francia. Ediz. italiana e inglese
Barilli Renato, 2001, Skira
  Colore e pittura. Teorie cromatiche e tecniche pittoriche dall'impressionismo all'astrattismo. Con CD-ROM
Rinaldi Simona, 2004, Aracne
  Renoir e la luce dell'impressionismo
2002, Mazzotta

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport