Fernando Botero biografia e foto delle opere pag. 2

Fernando Botero_danzatori_2002






Biografia e vita di Fernando Botero (1932) segue da pag. 1

Dipinto di Fernando Botero Il 1958 è un anno fortunato per Fernando Botero: nasce sua figlia Lina, le opere esposte a Washington, alla Gres Gallery vengono vendute tutte il giorno stesso dell'inaugurazione, vince il secondo premio al X° Salone degli Artisti colombiani ad a soli 26 anni ottiene la cattedra di pittura all’Accademia d’arte di Bogotá.

Dal 1959, Fernando Botero studia Velázquez e, influenzato dall'espressionismo astratto, dipinge più di dieci versioni del “Niño de Vallecas”, utilizzando pennellate incisive e monocromatiche.

Vince un premio Guggenheim e partecipa, alla V Biennale di San Paolo in rappresentanza della sua patria.

Nominato rappresentante della Colombia alla II Biennale del Messico. viene osteggiato ed aspramente criticato.


Per la terza volta, Fernando Botero abbandona il suo paese con pochissimo denaro e si trasferisce a New York.

Il 1960 è un anno di grandi cambiamenti: affitta un loft nel Greenwich Village, nasce il secondo figlio Juan Carlos, ma si trova presto in ristrettezze economiche perché la Gres Gallery, che lo aveva aiutato e sostenuto, chiude.

I rapporti tesi con la moglie lo portano al divorzio.

Con il quadro "La camera degli sposi", che è un entusiasta omaggio al Mantegna, vince finalmente il primo premio al XI Salone degli artisti a Bogotà e l'anno dopo il Museum of Modern Art di New York, acquista "Monna Lisa all’età di dodici anni", anche se la sua prima mostra, alla galleria The Contemporaries, viene aspramente criticata.

Nel 1964 il pittore si risposa con Cecilia Zambrano, intanto il gusto artistico del pubblico si evolve ed il nuovo stile plastico di Fernando Botero, connotato da colori tenui e dalle forme tondeggianti, inizia a piacere.

Statua di Fernando Botero  Donna sedutaNel gennaio del 1966 si tiene la sua prima grande personale europea, a Baden-Baden, in Germania e Fernando Botero, che nel frattempo si è costruito una casa a Lon Island ed ha lo studio sulla 14a Strada a New York, viaggia molto tra Europa e Nord, Sud America facendosi influenzare dall'arte dei grandi pittori come Rubens, Durer, Manet e Bernard.

Nel 1970 nasce a New York il terzo figlio, Pedro e quell'anno apre in Germania una grande mostra itinerante in cinque musei comprendente oltre ottanta opere.

Botero divide la sua vita fra New York, Bogotà e l'Europa, ma nel 1973 si trasferisce a Parigi dove inizia le sue prime sculture.

Ormai Fernando Botero, risposatosi con Sophia Vari, è un artista amatissimo e ricercato, le sue grandi tonde serene sculture fanno bella mostra in parchi, giardini e musei di tutto il mondo.
Le mostre, le retrospettive ed esposizioni dei suoi quadri richiamano un pubblico sempre più vasto.

Il museo Antioquia ha dedicato una sala al figlio Pedro dove vengono esposte sedici opere dipinte da Botero in memoria del figlioletto morto e donate all’istituto.
(fine biografia)



Scene all'aperto

slideshow
slideshow

Fernando Botero picnic_1999
Picnic (1999)

Fernando Botero _picnic_1989
Picnic (1989)

Fernando Botero _picnic_2001
Picnic (2001)

Fernando Botero _picnic_2002
Picnic (2002)

Fernando Botero _picnic_2001x.jpg
Picnic (2001)

Fernando Botero_la_strada_2000
La strada (2000)

Fernando Botero_il_presidente_1989
Il Presidente (1989)

Fernando Botero la_prima_dama_1989 artwork
La prima dama (1989)

Fernando Botero_la_strada_2001
La strada (2001)


La corrida

Fernando Botero_la_corrida_2002
La corrida (2002)

Fernando Botero_la_pica_1997
La pica (1997)

Fernando Botero_picador_2002
Picador (2002)


Il circo

Fernando Botero_gente_del_circo_2007
Gente del circo (2007)

Fernando Botero famiglia_del_circo_2008
Famiglia del circo (2008)

Fernando Botero_uomo_con_serpente_2007
Uomo con serpente (2007)

Fernando Botero_sulla_corda_2007
Sulla corda (2007)


Musica e ballo

Fernando Botero_violinista_1998
Il violinista (1998)

Fernando Botero_uomo_che_suona_il_tamburo_1999
Uomo che suona il tamburo (1999)

Fernando Botero_musicisti_1991
Musicisti (1991)

Fernando Botero_ballerini_2000
Ballerini (2000)

Fernando Botero_danzatori_2002
Danzatori (2002)

Fernando Botero_i_musicisti_1979
I musicisti (1979)

Fernando Botero_ballerina_alla_sbarra
Ballerina alla sbarra

Fernando Botero_ballerina_di_flamenco artwork
Ballerina di flamenco


Natura morta

Fernando Botero_natura_morta_1995
Natura morta (1995)

Fernando Botero_natura_morta_con_mandolino_1998
Natura morta con mandolino (1998)

Fernando Botero_violino_sulla_sedia_2000
Violino sulla sedia (2000)

Fernando Botero_anguria_1998
Anguria (1998)

Fernando Botero_natura_morta_con_lampada_2000
Natura morta con lampada (2000)

Fernando Botero_natura_morta_con_caffettiera_blu_2002
Natura morta con caffettiera blu (2002)

Fernando Botero_natura_morta_con_anguria_1992
Natura morta con anguria (1992)

Fernando Botero_natura_morta_con_cafettiera_2000
Natura morta con caffettiera (2000)

Fernando Botero natura_morta_con_frutta_1989
Natura morta con frutta (1989)

Fernando Botero_girasoli_1977
Girasoli (1977)

Fernando Botero_fiori_2000
Fiori (2000)

Fernando Botero_vaso_di_fiori
Vaso di fiori

Fernando Botero_natura_morta_1981
Natura morta (1981)

Fernando Botero_tavolo_di_cucina_2002
Tavolo di cucina (2002)

Fernando Botero_natura_morta_con_aragosta_2002
Natura morta con aragosta (2002)

Fernando Botero_buongiorno_signor_botero_1972
Buongiorno signor Botero (1972)


Religione, mitologia, scene tragiche

Fernando Botero_cristo_2000
Cristo (2000)

Fernando Botero_adamo_ed_eva_1998
Adamo ed Eva (1998)

Fernando Botero_adamo_1989
Adamo (1989)

Fernando Botero_eva_1989
Eva (1989)

Fernando Botero_ratto_di_europa_1995
Ratto di Europa (1995)

Fernando Botero_ratto_di_europa_1998
Ratto di Europa (1998)

Fernando Botero_ecce_omo_1967
Ecce omo (1967)

Fernando Botero_donna_che_cade_da_un_balcone_1994
Donna che cade da un balcone (1994)

Fernando Botero_senza_titolo_1999
senza titolo (1999)

Fernando Botero_un_consuelo_2000
Un consuelo (2000)

Fernando Botero_una_madre_1999
Una madre (1999)

Fernando Botero_processione_2000
Processione (2000)

Fernando Botero_massacro_in_colombia_2000
Massacro in Colombia (2000)

Fernando Botero strage_degli_innocenti_1999
Strage degli innocenti (1999)

Fernando Botero 171_senza_titolo_1978
senza titolo (1978)

Fernando Botero_madre_e_figlio_2000
Madre e figlio (2000)

Fernando Botero_Guerilla de Eliseo Velasqueze_1988
Guerilla de Eliseo Velasqueze (1988)

Fernando Botero_il_cacciatore_1980
Il cacciatore (1980)

Fernando Botero_il_cacciatore_1999
Il cacciatore (1999)

Fernando Botero_nostra_signora_di_colombia_1992
Nostra signora di Colombia (1992)

Fernando Botero_Auto_bomba_1999
Auto bomba (1999)


Libri su Fernando Botero

  Fernando Botero. Portfolio. Ediz. tedesca, francese e inglese
2006, Taschen
  Fernando Botero. Gli ultimi 15 anni. Catalogo della mostra (Roma, 16 giugno 2005-25 settembre 2005). Ediz. inglese
2005, De Luca Editori d'Arte
  Fernando Botero. Ediz. italiana e tedesca
1980, Skira
  Fernando Botero. Gli ultimi 15 anni. Catalogo della mostra (Roma, 16 giugno 2005-25 settembre 2005)
2005, De Luca Editori d'Arte
  Ecologia della bellezza
Boero Ferdinando, 2006, Besa
  Fernando Botero
2010, VDM Verlag Dr. Mueller AG & Co. Kg
  The Baroque World of Fernando Botero
Sillevis, John, 2007, Yale University Press
  Fernando Botero
2006, Taschen
  Botero Drawings
Fumaroli, Marc; Botero, Fernando, 1999, Villegas Editores
   

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport