Usare i Pastelli - Pagina 13 - Esercizio guidato

Esercizio n.1

Ti abbiamo mostrato come usare le matite colorate a pagina 8 e desideriamo aiutarti con un nuovo esercizio.

Per riprodurre l'immagine qui a lato, avrai bisogno di un assortimento di matite colorate, o se preferisci dei pastelli ed una matita di grafite.

Segui i consigli e le tecniche indicate, ma non sentirti limitato dagli stessi.

Fai degli esperimenti, divertiti, e vedrai che ti sentirai sempre più sicuro.

Ricorda però che per ottenere un buon lavoro è importantissimo fare bene il disegno di base prima di iniziare a colorare.
Esercizio  con matite colorate

Il disegno in bianco nero

FASE 1 - Il disegno

Usando un righello ed una matita di grafite, crea una griglia di 12 quadrali su una carta pesante.

Cominciando dal quadrato superiore sinistro dell'originale, disegna esattamente quello che vedi, ma senza esercitare troppa pressione.

Ripeti questa azione per ogni sezione della griglia, e man mano che il disegno è completo cancella la griglia.

L'immagine iniziale dovrebbe rassomigliare a quella mostrata qui a lato.

Adesso passiamo alla Fase 2 e cominciamo con i colori, ma ricorda che le matite colorate e i pastelli possono "sbavare" se le sfreghiamo con le mani; per questa ragione è necessario lavorare sempre appoggiando la mano su una carta assorbente o un foglio di carta pulito.

FASE 2 - Bordare il disegno con i colori

Prima di tutto, bordare le zone colorate principali dell'immagine. Aumentando la pressione del tratto si otterranno dei colori più vivaci e accesi, diminuendola invece si otterranno dei colori tenui.

Sulla testa il dorso e le ali del martin pescatore, e per la zona della coda, usare un blu.

Usare ancora questo colore per delineare i petali dei fiori.

Assicurarsi che le matite siano ben appuntite ed esercitare una leggera pressione per creare una linea uniforme.

Per il petto, la mascherina attorno all'occhio e per la parte inferiore della coda, usare un arancio o un marrone chiaro e per le zampe un bel rosso vermiglio.

Abbozzare il becco e l'occhio con grigio scuro, poi disegnare il ramo e gli steli lunghi in marrone brillante.

Finire con il verde gli steli d'erba ed i gambi dei fiori e con il giallo per il centro dei fiori.

Bordare il disegno con i colori

Riempimento dei colori

FASE 3 - Riempimento

Cominciare a riempire le zone del colore principale iniziando dal Blue sul martin pescatore, partendo dal capo, la schiena, le ali fino alla coda.

Non fare troppa pressione in questa fase dato che dovrebbe risultare uno strato uniforme.

Cercare di seguire la direzione in cui crescono le penne, dal corpo verso l'esterno.

Per la mascherina intorno all'occhio e il petto dell'uccello, usare l'arancio e poi il rosso per le zampe.

Per il becco usare il grigio.

Per la parte interna dell'occhio usare un nero brillante e poi il marrone per quella esterna, ricordandosi di lasciare un puntino bianco (come illustrato) per schiarire quella parte.

Finire con il marrone il ramo, seguendo la direzione in cui cresce.

FASE 4 - Completamento modello

Scurire le righe sulla testa e sulla guancia con un blu più acceso o rafforzando il tratto con lo stesso blu usato per il bordo, che poi verrà usato anche per rafforzare i contorni delle penne.

Per la testa, guancia e l'ala usare con precauzione del verde per dare al blu una tonalità cangiante, ma non applicarlo sul dorso e sulla zona della coda.

Si può usare un leggero chiaroscuro con del viola per dare l'effetto dell'iridescenza, e del Blu elettrico renderà brillante una qualsiasi delle altre zone blu.

Per il petto e la mascherina dell'occhio usare all'inizio un insieme di Rosso Carminio e di Arancio; poi scurirlo ulteriormente con del Rosso Vermiglio, Rosso Cupo e Rosso Cremisi.

Inserire i dettagli sulle parti bianche dell'uccello con il marrone e completare il becco con grigio e marrone e nero.

Scurire l'occhio con lo stesso insieme di colori, come il ramo favorendo i colori più chiari

Finire con le zampe usando i Rossi.
Finitura modello con colori

Lo sfondo

FASE 5 - Lo sfondo

Per lo sfondo si può usare qualsiasi combinazione dei colori già usati ad eccezione dei rossi. Prova a dare un'occhiata alla pagina 8, dove si parla di sfondi e ombreggiature.

Dopo aver completato questa fase, ricoprire tutta la zona verde con un leggero strato di Giallo per armonizzare tutti i vari colori in quest'area.

I gambi dei fiori d'erba e del prato possono essere disegnati in verde e poi sfumati con del giallo ed un po' di Verde bottiglia per le parti più scure.

Gli steli dell'erba da seme sono finiti in marrone brillante o in giallo arancio.

Per finire sfumare i petali dei fiori con il blu e le parti interne con giallo arancio e rosso vermiglio.

Il disegno è ora finito.

Come è venuto?

Se hai fatto degli errori, riprova: verrà meglio!

Esercizio N. 2 - Un Visetto

Rivedere tutta la pagina 8 ti potrà essere d'aiuto ed in modo particolare ti aiuterà e ancora di più ti divertirà riproducendo il bel visetto qui sotto.

Se vuoi fare un lavoro in grande, clicca sull'immagine e ti si presenterà tanto grande da vedere con precisione i colpi di pastello.

Ti raccomando, parti con la griglia e prosegui passo passo come nell'esercizio precedente.

...e ricorda ... fare e rifare!...

Un bel visetto da fare con i pastelli

Corso di disegno per principianti

Esercizio N. 3 - Degas

Forse non diventerai un grande pittore, ma Degas ti invita a copiare un particolare di un suo quadro.

Con un click sull'immagine la ingrandisci abbastanza per vedere i particolari e poi comincia con il lavoro di riquadratura dell'originale e del vostro foglio.
- Copiare il profilo a matita
- inserire i particolari a matita
- quando il disegno è completo ed il foglio è stato ripulito cominciare ad usare i pastelli.

Attenzione al colore della pelle; un buon metodo è quello di polverizzare il colore ed applicarlo con un dito; lo stesso metodo serve per fondere o sfumare segni di colore diverso.

Mentre lavori con i pastelli tieni sempre il foglio obliquo in modo che la polvere di pastello scivoli via dal foglio con più facilità.




Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI



Lezioni video per imparare a disegnare

Video per imparare a disegnare

DOVE HO SBAGLIATO?

 

LEZIONI VIDEO SUGLI  ERRORI PIU’ COMUNI NEL DISEGNO

 



Libri sul Disegno e sulla pittura

  Come si disegna a matita e pastello
Vellani Francesca, 2007, De Vecchi
  Imparare a disegnare. Corso per bambini 
Curto Rosa M., 2008, Edizioni del Borgo
  Disegnare ascoltando l'artista che è in noi 
Edwards Betty, 2007, Longanesi

(molto raccomandato)

  Il nuovo disegnare con la parte destra del cervello
Edwards Betty, 2002, Longanesi
(molto raccomandato)
  L'arte del colore. Guida pratica all'uso dei colori
Edwards Betty, 2006, Longanesi

(molto raccomandato)

  Come disegnare i ritratti. I segreti della tecnica ritrattistica a carboncino, matita, gessetto e Conté
Graves Douglas R., 2011, Newton Compton
  Disegnare e dipingere paesaggi e vedute
2007, Il Castello
  Come disegnare la testa
Hogarth Burne, 2011, Newton Compton
  Imparo a disegnare a colori. Corso professionale completo per aspiranti artisti
Barber Barrington, 2013, Vallardi A.
  Imparo a disegnare. Corso avanzato per aspiranti artisti
Barber Barrington, 2011, Vallardi A.
  Disegnare è divertente! 
2008, IdeeAli
  Sul disegnare 
Berger John, 2007, Libri Scheiwiller
  Disegnare animali 
Turk Hanne, Pradella Rosanna, 2007, Edizioni del Borgo
  Disegnare e dipingere personaggi femminili manga
2008, Il Castello
  Come disegnare i personaggi e le creature fantasy 
Baugh Bryan, 2008, Newton Compton 
  Disegnare oggi. Elementi di geometria-Drawing now. Elements of geometry. Con CD-ROM
Bianchi Alessandro, 2008, Maggioli Editore
  Come disegnare i combattimenti e le scene di lotta
Johnson Jeff, 2008, Newton Compton
  Pittori a confronto. Disegno a matita
Poxon David, 2008, Il Castello