Festa di Natale

Logo settemuse
arte cultura svago turismo ricerche




Storia della festa di Natale

Tra Storia e Tradizione

Natività  del Beato AngelicoIl Natale è una Festa Cristiana nata per celebrare la nascita di Gesù Cristo avvenuta a Betlemme in Giudea (ora Palestina)  circa 2006 - 2013 anni fa.

Ogni anno, il 25 Dicembre in tutto il mondo, la nascita del Bambino Gesù si festeggia con una suggestiva Messa di Mezzanotte, preparando il Presepe, addobbando l'albero di Natale, scambiandosi regali, cantando canzoni, preparando dolci e cibi particolari da consumare in famiglia e ripetendo cerimonie e riti diversi per ogni paese della terra.

Il 25 Dicembre è una data simbolica che si collega al solstizio d'inverno ed a una festa pagana romana  introdotta dall'Imperatore Aureliano nel 274 d.C.: il "Natale dell'Invitto", che altro non era che il "Sol Invictus", divinità solare di Emesa, ovvero il "giorno del nuovo sole".

In Italia il Natale è legato alla preparazione del Presepe, che viene costruito in molte case, in tutte le Chiese, piazze e luoghi pubblici.

La tradizione fa risalire il primo presepe vivente a San Francesco d'Assisi che nel 1223, a Greccio, la notte di Natale volle far rivivere, in uno scenario naturale, la nascita di Gesù.

Le prime statuine, alcune delle quali sono conservate a S. Maria Maggiore a Roma, furono scolpite in legno da Arnolfo di Cambio nel 1280.

I Cristiani Ortodossi celebrano il Natale il 6 Gennaio.

IBS propone molti libri per prepararsi al Natale con addobbi, giochi, fiabe per bambini Albero di Natale Addobbare l'Albero di Natale è un'usanza piuttosto recente introdotta in Italia alla fine dell'800 a imitazione dei Paesi nordeuropei dove è una tradizione dalle origini molto antiche, di origine pagana che festeggiava il passaggio dall'autunno all'inverno piantando davanti a casa un abete addobbato con alcune ghirlande.

Col passare del tempo, alle ghirlande si aggiunsero nastri e candele, fino all'Ottocento, quando alcuni artigiani svizzeri e tedeschi crearono decorazioni in vetro soffiato.

ll Natale a tavola

In tutti i paesi del mondo per la Cena della Vigilia o il Pranzo di Natale sono previsti piatti tradizionali.
In Italia è molto viva la tradizione del Cenone della Vigilia di Natale, a base di anguilla o altro tipo di pesce, salsicce di maiale o zampone con lenticchie oppure tacchino ripieno di castagne.

In Germania la tradizione Natalizia parte dall'11 Novembre, passa per il 6 Dicembre quando San Nicola porta ai bambini cioccolatini, casette fatte con il pan speziato e altre prelibatezze per concludersi la vigilia di Natale con pantagruelici piatti di carne di maialino, insalate di maccheroni, salsicce bianche e altre specialità regionali.

Dopo la Messa di Mezzanotte i francesi si siedono intorno a ricche tavole imbandite chiamate "le reveillon". Il menu, che varia secondo la regione, consiste in anatra, paste fatte con farina di grano saraceno e panna acida, tacchino con castagne, mentre per i parigini, ostriche e foie gras.

Pranzo di NataleSuggestivo è la Cena della Vigilia di Natale in Russia che viene celebrato il 6 Gennaio, dove non si mangia carne, ma il Kutya, una specie di zuppa di grano e miele, simboli di speranza e felicità.

Il Kutya viene mangiato da uno stesso piatto posto al centro del tavolo e rappresenta l'unità della famiglia.
Anche in Polonia si consumano solo cibi magro: pesce o verdura.

Non si usano i grassi come burro o olio neanche per fare i dolci.

La vigilia di Natale è chiamata "Festa della Stella", e la tradizione vuole che, la Cena di Natale inizi solo quando compare in cielo la prima stella.

La vigilia di Natale in Danimarca si trascorre in famiglia, addobbando l'albero con palline e bandierine danesi e preparando il pranzo tradizionale che prevede oca arrosto con cavoli, patate scure.

Per preparare un Menu per Natale e Capodanno ordina le guide qui.

Troverai manuali, manualetti e ricette come "Natale a tavola, Usanze e ricette dell'Italia di ieri e di oggi"ed altri titoli.

I Dolci di Natale

Panettone di Natale In Italia i dolci classici del cenone natalizio variano da regione a regione, molto diffusi sono il panettone, il torrone ed il panforte.

La tradizione contadina prevede che i dolci natalizi contengano noci e mandorle poiché le noci sono simbolo di fertilità della terra e contribuiscono a incrementare la famiglia e il bestiame.

Una torta che porta il nome di "La bouche de noel" viene preparata in Francia per la Cena di Natale;  la forma di questo dolce richiama il ceppo che un tempo veniva acceso per riscaldare Gesù Bambino nel presepe.

In Germania, marzapane, dolci profumati e una specie di pane pesante e umido contenente  frutta concludono la Cena della Vigilia di Natale.

Per dessert, in Danimarca,  si prepara del riso alle mandorle: nel dolce viene nascosta una mandorla intera e chi la trova (di solito il bambino più piccolo) riceve un regalo.

Per conoscere e fare i dolci natalizi nella nostra cucina è utile il libro "I dolci delle Feste".

San Nicola, Babbo Natale, Nonno Gelo, Santa Claus

Babbo NataleBabbo Natale, rappresentato come un signore anziano, con gli occhiali tondi, corpulento e gioviale vestito di un costume rosso con inserti di pelliccia, bianca come la sua lunga barba, è un elemento importante della tradizione natalizia in gran parte del mondo.

Babbo Natale è legate al personaggio russo di Nonno Gelo (Ded Moroz), che porta i regali ai bambini ed è vestito con una giacca rossa, stivali di pelliccia.

In molti paesi le funzioni di Babbo Natale sono svolte da Santa Claus  o da San Nicola a loro volta derivati dalla figura del tedesco Väterchen Frost, e prima ancora dal dio Odino che durante la battuta di caccia nel periodo del solstizio d'inverno lasciava regali negli stivali dei bambini.

Santa Claus, babbo Natale Nei paesi della Chiesa ortodossa, Babbo Natale è identificato con San Basilio e porta i doni ai bambini il giorno di Capodanno, giorno in cui si celebra la sua festa.

Dove precisamente abiti Babbo Natale, non è ancora noto, negli Stati Uniti si sostiene che abiti al Polo Nord (situato per l'occasione in Alaska), mentre in Canada il suo laboratorio è indicato nel nord del paese; in Europa è più diffusa la versione finlandese che lo fa abitare nel villaggio di Korvatunturi, in Lapponia.

Altre tradizioni parlano di Dalecarlia, in Svezia, e della Groenlandia. Nei paesi orientali, dove viene identificato con San Basilio, viene talvolta fatto abitare a Cesarea.

Secondo la leggenda, Babbo Natale, la notte della vigilia di Natale, sale sulla sua slitta trainata dalle renne volanti e va di casa in casa per portare i regali ai bambini.

Per spiegare i tratti decisamente fuori dal comune del comportamento di Babbo Natale, alias Santa Claus, alias San Nicola, come la capacità di recapitare, in una sola notte, i regali a tutti i bambini che credono in lui, quella di infilarsi nei comignoli e di entrare, anche nelle case senza caminetto ed il possesso di renne volanti di solito, la leggenda fa ricorso alla magia.

Filastrocche di Natale, libroPer passare un pomeriggio o una serata in famiglia con un film davvero divertente e adatto a tutta la famiglia clicca qui.
Filastrocche, canzoncine e ninne nanne (Versione di Natale)
 Il Natale è la Festa dei bambini, riempi la casa di musiche e suoni natalizi, impara con i tuoi bambini nuove filastrocche e ninna nanne con il CD "Finalmente è Natale" Clicca qui ed ordinalo! Se ami la musica classica clicca qui e potrai scegliere i più famosi
Vedi: Filastrocche e testi dei canti di Natale
Filastrocche di Natale Filastrocche per i più piccini per salutare il Natale che viene, per ammirare la neve che scende, per riscaldarsi dal freddo che fa. Ordina qui il libro "Filastrocche di Natale", regala ai tuoi bambini bellissime e suggestive illustrazioni, aiutali ad usare la memoria imparando le simpatiche filastrocche che allieteranno i loro giochi per un anno intero.

Vedi: Filastrocche e testi dei canti di Natale

Gli Auguri di Natale

Natale creativo, libro E' consuetudine scambiarsi auguri e regali per la festività del Natale.

I bambini scrivono la classica Letterina a Babbo Natale, ma anche graziosi biglietti d'auguri disegnati da loro stessi.

Per trovare immagini e nuove idee da suggerire loro ci sono piccoli manuali che risolveranno con pochi euro il problema e ci daranno l'occasione di passare con loro qualche ora con carta e colori

Approfondimenti:

- Le Poesie del Natale
- Testi dei canti e filastrocche del Natale
- Dedicato ai Bambini - Disegni da colorare con immagini del Natale, dell'Albero di Natale e del Presepio.

seguici su facebook




Altri argomenti che ti potrebbero interessare:




Libri dedicati al Natale

  Natale. Piccola guida alla festa più amata dell'anno
De Pietri Alberto, Giordano M. Cristina, 2008, Astraea
  È Natale, cantiamo insieme. Con CD
2008, Curci
  Addobbi per l'albero di Natale
Aldrovandi Barbara, Il Castello
È Natale. Il primo dizionario del bambin È Natale. Il primo dizionario del bambino
2008, Yoyo Books
  Angeli a Natale Mengotto Silvio, In Dialogo Natale creativo con i bambini Natale creativo con i bambini
Scott J. Martin, Chapman Gillian, 2008, Edizioni del Borgo
  Gli angeli di Natale
Degl'Innocenti Fulvia, Paoline Editoriale Libri
  L'angioletto e Babbo Lepre. Ventiquattro racconti per natale
Weninger Brigitte; Monnier Miriam, Nord-Sud
  Arriva il Natale!
Casalis Anna; Wolf Tony, Dami Editore
Storie di Natale in cinque minuti Storie di Natale in cinque minuti
Goodwin John, Johnson Richard, 2008, Il Pozzo di Giacobbe
Natale con fantasia Natale con fantasia
Steinmeyer Martha, 2008, Edizioni del Borgo
  Babbo Natale. Premi e ascolta
D'Achille Silvia; Wolf Tony, Dami Editore
  Un canto di Natale
Dickens Charles, Zwerger Lisbeth,  Nord-Sud
  Natale nel mondo. Vol. 1
2008, Curci
  Avvento e Natale ambrosiano. Meditazioni liturgiche
Fontana Claudio; Guffanti Giorgio, Ancora
Babbo Natale e il tamburo magico Babbo Natale e il tamburo magico
Kunnas Mauri, 2008, Il Gioco di Leggere
  Il bosco saggio. Un percorso di Avvento e Natale
Falabretti M. Salvi Laura, San Paolo Edizioni
  Il grande libro del Natale. Idee, consigli e trucchi per prepararsi alla festa più bella
2008, Mondolibri
filastrocche di Natale. Con CD Audio Le filastrocche di Natale. Con CD Audio
Nencini Patrizia, Donati Giuliana, 2008, Dami Editore
Regali di Natale con il riciclo Regali di Natale con il riciclo
Aldrovandi Barbara, 2008, Il Castello


Libri top classifica IBS

Libri IBS 1 classifica Libri IBS 2 classifica Libri IBS 3 classifica


Cerca su IBS

Logo IBS


Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport










Contatto

Per qualsiasi esigenza scrivi a:
Scrivi a Settemuse