Giovanna Mezzogiorno - foto - film - biografia






Giovanna Mezzogiorno biografia (short biography)

L'amore ai tempi del colera, con Giovanna MezzogiornoFiglia di attori, Giovanna Mezzogiorno nasce il 9 novembre 1974 a Roma e, sognando di diventare una ballerina, studia danza fino a tredici anni.

Superata la maggiore età, parte per Parigi dove studia recitazione e lavora per due anni al Centre International de Créations Théâtrales di Peter Brook, che nel 1989 aveva diretto suo padre nell’emozionante “Il Mahabharata”.

Poco più che ventenne, esordisce in teatro nei panni di Ofelia in un’edizione sperimentale di “Amleto”, firmata dallo stesso Brook per poi recitare in "Qui est là", ottimo e lusinghiero inizio che l'anno dopo la premia con il Coppola-Prati.

In cinema, debutta nel 1997 con “Il viaggio della sposa” di Sergio Rubini, proseguendo con “Del perduto amore” (1998) di Michele Placido, con il quale vince un meritato Nastro d’Argento.

La Bestia nel cuore, Giovanna Mezzogiorno
Giovanna Mezzogiorno raccoglie giudizi entusiastici, suggellati con la Targa d'Argento "Nuovi talenti del cinema italiano" le Grolle d'oro, il Globo d'oro della stampa estera e con il Premio Flaiano come migliore interprete femminile; premi che confermano una sensibile capacità si calarsi in ruoli tanto diversi.

Dopo la superba interpretazione di una ragazza handicappata nel film per la TV “Più leggero non basta” (1998) di Elisabetta Lodoli, Giovanna lavora in un paio di film che pur essendo buoni, non sono eccelsi: la bizzarra commedia “Asini” di Claudio Bisio e  “Un uomo perbene” di Maurizio Zaccaro.

Nel 2000 in “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino, con Stefania Sandrelli ed il compagno di vita e lavoro Stefano Accorsi, interpreta una nevrotica trentenne, in pieni crisi esistenziale, tra un neomarito che la tradisce e una gravidanza tanto desiderata quanto complicata.

L'amore non basta, locandina
Nel 2003, finalmente, il meritato strepitoso successo nel commovente "La finestra di fronte" (diretta dal sensibile Ferzan Ozpetek), in cui l'attrice, al fianco del protagonista maschile Raoul Bova, ricopre il ruolo di una donna emancipata, profonda e dall'accesa intelligenza (cioè sé stessa).

Diretta dal bravo Ferdinando Vicentini Orgnani raccoglie il plauso del pubblico e della critica con il drammatico “Ilaria Alpi - Il più crudele dei giorni” (2003).

Da ricordare le sue interpretazioni in “L’amore ritorna” (2004) di Sergio Rubini con la brava Margherita Buy e Michele Placido, “La bestia nel cuore” (2005) di Cristina Comencini con Stefania Rocca, "Ad Project" (2005) di Eros Puglielli, "Lezioni di volo" (2006) di Francesca Archibugi e "L'amore ai tempi del colera" (2007).

Instancabile, Giovanna Mezzogiorno, si sposta fra Francia, Italia e l'America, partecipa ad un film dopo l'altro ed ormai le sue performance non scendono sotto l"ottimo", confermando l'idea che il suo nome in cartellone sia già una garanzia di successo.

Il ritorno in Italia è segnato dal noir "Notturno Bus" (2007) di Davide Marengo con Valerio Mastandrea.

Nel 2008 Giovanna Mezzogiorno è protagonista nell'instabile storia d'amore  "L'amore non basta" con Alessandro Haber e nel il film storico "Vincere" di Marco Bellocchio nel quale l'attrice interpreta il ruolo tragico di Ida Dalser, la donna che diede un figlio a Mussolini e che ebbe un cupo destino.

In quest'ultimo ruolo vince il Nastri d'Argento 2009, come miglior attrice.

Ancora nel 2008 lavora con il regista tedesco Wim Wenders con il drammatico "Palermo Shooting" che la vede protagonista, con Dennis Hopper e Milla Jovovich, di un ritratto autentico e suggestivo della città siciliana.




Video su Giovanna Mezzogiorno




Annunci o altre pagine interessanti:



Film di Giovanna Mezzogiorno in DVD

L'amore non basta
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Tiberi, Rocco Papaleo, Alessandro Haber

L'amore ai tempi del colera (con libro)
Cast: Javier Bardem, Giovanna Mezzogiorno, Benjamin Bratt
La finestra di fronte
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Massimo Girotti, Raoul Bova, Pat Nigro
L'amore ai tempi del colera
Cast: Javier Bardem, Giovanna Mezzogiorno, Benjamin Bratt, Catalina Sandino Moreno, Hector Elizondo

Nobel
Cast: Hector Alterio, Giovanna Mezzogiorno, Hector Alterio, Katja Riemann, Otto Tausig
Notturno bus
Cast: Valerio Mastandrea, Giovanna Mezzogiorno, Ennio Fantastichini, Anna Romantowska
Lezioni di volo
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Andrea Miglio Risi, Angel Tom Karumathy, Anna Galiena
Ilaria Alpi. Il più crudele dei giorni
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Rade Serbedzija, Giacinto Ferro, Erika Blanc
Il viaggio della sposa
Cast: Sergio Rubini, Giovanna Mezzogiorno, Carlo Mucari, Franco Javarone, Umberto Orsini
Tutta la conoscenza del mondo
Cast: Mario Bonini, Giorgio Albertazzi
La bestia nel cuore
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Alessio Boni, Stefania Rocca, Angela Finocchiaro
AD Project
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Marco Bonini, Eleonora Mazzoni
I Miserabili
Cast: Gérard Depardieu, Giovanna Mezzogiorno, Enrico Lo Verso
Il club delle promesse
Cast: Pierre Palmade, Giovanna Mezzogiorno, Nathalie Corré

Virginia. La monaca di Monza
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Stefano Dionisi, Toni Bertorelli, Lluis Homar

Asini
Cast: Claudio Bisio, Giovanna Mezzogiorno, Maria Amelia Monti, Isa Barzizza, Arnoldo Foà

L'amore ritorna
Cast: Sergio Rubini, Fabrizio Bentivoglio, Margherita Buy

L'ultimo bacio
Cast: Stefano Accorsi, Giovanna Mezzogiorno, Stefania Sandrelli

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport