Gabriel Garko - foto - film - biografia

Settemuse Arte Turismo Vacanze Cultura

Temi principali:
 Home   Arte   Cultura   Turismo Italia 

Altri temi:  Bestseller    Cinema    Come fare    Disegnare    Foto sfondi 
 
 Frasi utili   Musica   Poesia   Ricette   Scienze   Scrittori   Turismo Europa  










 
Biografia Gabriel Garko

Foto gallery, biografia e film


Gabriel Garko


Presentatore e Attore






Gabriel Garko biografia (short biography)


Biografia Gabriel Garko Gabriel Garko, (alias Dario Oliviero; Gabriel è il suo secondo nome, mentre Garko è il cognome della madre di origine greca), è nato a Torino il 12 luglio 1974 ed ha vissuto fra Torino e Settimo Torinese.

Con l'obiettivo di lavorare nel mondo dello spettacolo, Gabriel Garko comincia a lavorare come modello e, grazie al suo fisico atletico, vince il titolo di Mister Italia.

Nel 1995 comincia a lavorare nei fotoromanzi, ma non considera questo un punto di arrivo e l'anno dopo accetta di recitare come protagonista per il regista Roberto Rocco, accanto a Francesca Dellera, nel cortometraggio, presentato al Festival di Venezia, " Troppo caldo".

L'esperimento cinematografico riesce piuttosto bene, dato che lo stesso regista lo dirige anche nel film " Una donna in fuga" del 1996 con Dalila Di Lazzaro, Francesca Rettondini e Gina Lollobrigida.

Gabriel Garko locandina del film Aspettando il soleNel 1997 è  testimonial Omnitel e gira uno spot accanto ad Alessia Marcuzzi, ma Gabriel Garko si impone principalmente come attore del piccolo schermo, dove, pur non essendo ancora un attore provetto, ottiene un tale successo personale e di fama, che diventa uno degli interpreti sempre in primo piano nelle fiction italiane.

Negli anni che seguono, Gabriel Garko continua a lavorare sul set di serial Tv, ma anche su set di buoni film facendosi le ossa e preparandosi seriamente a ruoli sempre più impegnativi.

Ne " La signora della città" il suo nome appare tra quelli di Maria Grazia Cucinotta, Remo Girone e Carroll Baker, attori che hanno più esperienza di lui e dai quali Gabriel apprende varie tecniche di recitazione.


Gabriel Garko nel film Le fate ignoranti" Villa Ada", dove Gabriel lavora con Stefania Sandrelli, " Tre stelle", " Occhi verde veleno" con Virna Lisi ed Eva Grimaldi (con la quale inizia una relazione che durerà quattro anni), " Angelo nero" insieme a Sonia Grey, " Il morso del serpente", sono solo il titolo di alcune delle tante opere per il piccolo schermo in cui l'attore è una presenza graditissima al pubblico femminile.

Il regista turco Ferzan Ozpetek tira fuori il meglio da Gabriel Garko nel film " Le fate ignoranti", imbruttendolo e calandolo nel ruolo di un malato di AIDS, affidato alle cure di Margherita Buy e al sostegno di Stefano Accorsi.

Nel '99 e' stato l'unico attore italiano ad essere inserito nel calendario di Max e, nello stesso anno è uscito il calendario 2000, a lui interamente dedicato, con le foto del fotografo Roberto Rocco.

Biografia Gabriel GarkoDiretto da Luigi Parisi, Gabriel Garko, gira tre stagioni della serie tv " Il bello delle donne"(2001-2003), il film " Senso 45" di Tinto Brass, e " Callas forever" di Franco Zeffirelli.

Nel 2002 prende parte all'opera teatrale “ Quel che sapeva Maise” accanto alla grande Mariangela Melato.

Amatissimo dalle teenager e dagli omosessuali, Gabriel Garko continua la sua trionfale carriera: nel 2005 lavora nel Film per la TV " I colori della vita" e l'anno dopo è protagonista della miniserie tv " L'onore e il rispetto", regia di Salvatore Samperi, in cui Gabriel Garko,  bello e cattivo, imperversa tra le famiglie mafiose alla ricerca del potere e della vendetta.

Nel 2007 torna nelle sale con il film di Leonardo Pieraccioni, " Una moglie bellissima" (in cui Gabriel è antagonista di Pieraccioni),  nel 2008 con " Io ti assolvo", regia di Monica Vullo,  Gabriel interpreta il ruolo di un prete, Padre Francesco.
Gabriel Garko sulla copertina di Vanity Fair
Nella fiction TV " Il sangue e la rosa", per la regia di Salvatore Samperi, Luigi Parisi e Luciano Odorisio, c'è addirittura un piccolo giallo: nell’ultima puntata, l’attore appare completamente nudo in una scena, che, a detta dell'infuriato interessato, non doveva essere trasmessa.

Gabriel è ormai un uomo ed un attore completo che nei ruoli che interpreta non si appoggia più sulla sua maschia bellezza, ma resta uno dei sex symbol più amati del cinema e della televisione.

Nelle sale cinematografiche ha un grande successo con la pellicola diretta da Ago Panini “ Aspettando il sole” (2009), dove Gabriel Garko divide il set con Raoul Bova, Claudio Santamaria, Claudia Gerini e Vanessa Incontrada.

Dai film che Garko interpreta ed i lavori per la TV sembra che l'attore abbia poco tempo da passare in famiglia.

Nell'autunno del 2009 è protagonista della miniserie " L'onore e il rispetto - Parte seconda", sempre per la regia di Salvatore Samperi e Luigi Parisi.


Nel 2010 ha partecipato allo spot delle Poste italiane e da settembre è protagonista con Manuela Arcuri della fiction "Il peccato e la vergogna".

Ma la celebrità ha anche risvolti pericolosi, è oggetto di minacce, finché la notte del 6 settembre 2010 l'attore, rientrando nella sua villa presso i Castelli Romani, viene aggredito da uno sconosciuto e se la cava fortunatamente con un poco di paura soltanto.

Fra i prossimi impegni ci sono per Gabriel Garko due titolo sicuri: " L'onore e il rispetto - Parte Terza" e " Caldo criminale", un appassionato giallo rosa nel quale affiancherà Sabrina Ferilli.

Torna a cinema

Vai ad attori stranieri

Vai ad attori italiani

 




Tutti i film di Gabriel Garko in DVD - ordina su IBS, la più grande e affidabile libreria online!

(vedi recensioni e giudizi spettatori - valuta le differenti edizioni e prezzo - disponibili anche DVD Blu-ray)

sangue e la rosa

Il sangue e la rosa 
Medusa Home Entertainment, 2009
Regia di Salvatore Samperi, Luigi Parisi, Luciano Odorisio
Principali interpreti: Gabriel Garko, Giancarlo Giannini, Mirco Petrini, Ornella Muti, Virna Lisi

onore e il rispetto. Parte seconda

L'onore e il rispetto. Parte seconda 
Universal Pictures, 2010  Widescreen
Regia di Salvatore Samperi
Principali interpreti: Gabriel Garko, Manuela Arcuri, Serena Autieri, Paul Sorvino, Giuseppe Zeno, Virna Lisi

onore e il rispetto

L'onore e il rispetto 
Eagle Pictures, 2007
Regia di Salvatore Samperi
Principali interpreti: Gabriel Garko, Manuela Arcuri, Serena Autieri, Virna Lisi, Giancarlo Giannini

moglie bellissima

Una moglie bellissima 
Medusa Home Entertainment, 2008  Widescreen
Regia di Leonardo Pieraccioni
Principali interpreti: Leonardo Pieraccioni, Laura Torrisi, Massimo Ceccherini, Rocco Papaleo, Gabriel Garko, Francesco Guccini, Tony Sperandeo

Callas Forever

Callas Forever
Medusa Home Entertainment, 2005  Widescreen
Regia di Franco Zeffirelli
Principali interpreti: Fanny Ardant, Jeremy Irons, Joan Plowright, Gabriel Garko, Jean Dalric, Ignacio Paurici, Gabriel Spahiu

Aspettando il sole

Aspettando il sole 
Cecchi Gori Home Video, 2011  Widescreen
Regia di Ago Panini
Principali interpreti: Raoul Bova, Claudio Santamaria, Claudia Gerini, Vanessa Incontrada, Gabriel Garko, Rolando Ravello, Sergio Albelli, Thomas Trabacchi

Senso '45

Senso '45 
Eagle Pictures, 2002
Regia di Tinto Brass
Principali interpreti: Gabriel Garko, Anna Galiena, Franco Branciaroli, Antonio Salines

fate ignoranti

Le fate ignoranti 
Medusa Home Entertainment, 2001
Regia di Ferzan Ozpetek
Principali interpreti: Margherita Buy, Stefano Accorsi, Andrea Renzi, Gabriel Garko, Erika Blanc, Maria Rosaria De Cicco

Per una ricerca più completa di LIBRI - FILM - MUSICA CD/DVD: