Colin Firth - foto - film - biografia






Colin Firth biografia (short biography)

Colin Firth alla Mostra del cinema di VeneziaColin Andrew Firth nasce nello Hampshire in Inghilterra il 10 settembre 1960.

Gran parte della sua infanzia la trascorre in Nigeria a causa del lavoro dei suoi genitori, professori universitari.

Dopo un breve periodo trascorso negli Stati uniti, torna definitivamente in Inghilterra dove frequenta le scuole superiori.

Già da piccolo Colin Firth dimostra talento per la recitazione oltre che una grande passione.
Supera le resistenze della sua famiglia e riesce a farsi iscrivere alla famosa scuola inglese The drama centre di Clerkenwell, Londra, invece che all'università.

Viene da subito notato dai suoi insegnanti tanto che inizia la sua carriera da attore non appena diplomato.

Nel 1983 ha un ruolo nella produzione teatrale Another Country e nell'adattamento cinematografico omonimo dell'84 a fianco di Rupert Everett con il quale inizialmente non ci sarà un buon rapporto.

Colin Firth in Un Marito di troppoE' nel 1989 che Colin ottiene la sua prima parte da protagonista con il film Valmont di Milos Forman.

La grande fama però arriva con la televisione grazie allo sceneggiato televisivo tratto dal capolavoro di Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio, del 1995.
Viene notato dal pubblico oltre che per la sua abilità di attore anche come sex-symbol internazionale.

Purtroppo nella carriera di Firth non sono molte le parti da attore protagonista pur recitando in moltissimi film. Ha un ruolo nel pluripremiato Il paziente inglesee del 1996, in Shakespeare in Love del 1998, ne Il diario di Bridget Jones del 2001 e nel seguito del 2004, fino al più recente musical Mamma mia! nel 2007.

Nel 2002 ritrova Rupert Everett nella trasposizione della commedia di Oscar Wilde " L'importanza di chiamarsi Ernesto”. Per i due è un ritrovarsi dopo quasi 20 anni e se all’inizio delle loro carriere i rapporti non erano stati idilliaci, adesso scoprono di essere legati da sincera amicizia.

Colin Firth: premi e riconoscimentiCome attore protagonista Colin Firth si distingue nella pellicola tratta dal libro di Nick Hornby Febbre a 90° e ne La ragazza con l'orecchino di perla del 2003 con Scarlett Johansson, dove interpreta proprio il grande pittore Veermer.

Torna alla commedia scanzonata con il film di Natale “ Love Actually – L’amore davvero” nel 2003 in cui recita con un cast che comprende fra l’altro Hugh Grant, Emma Thompson e Liam Neeson.

Nel 2009 è impegnato in tre importanti produzioni di cui è protagonista: " Dorian Gray" di Oliver Parker; " A Single Man" di Tom Ford e " A Christmas Carol" di Robert Zemeckis.
Sconvolgente è la sua interpretazione del professore omosessuale in A Single Man, film tratto dallo splendido romanzo omonimo di Christopher Isherwood.

Vince l'Academy Award nel 2011 interpretando re Giorgio VI, padre di Elisabetta II d'Inghilterra, nel film Il discorso del re di Tom Hooper.

Nel 2011 è presente alla Mostra del Cinema di Venezia con il film La Talpa, spy thriller tratto dal capolavoro di John Le Carré.

Dopo un primo matrimonio con l'attrice Meg Tilly, conosciuta sul set di Valmont, si è sposato nel 1997 con la produttrice italiana Livia Giuggioli, con la quale vive tra Londra e Roma.

Filmografia completa di Colin Firth

Colin Firth: Oscar (2011) La talpa - Bill Haydon - (2010) Il discorso del Re - Re Giorgio VI - (2009) A Single Man - George - (2009) Dorian Gray - Lord Henry Wotton - (2008) Genova - Joe - (2008) Un matrimonio all'inglese - Jim Whittaker - (2007) St. Trinian's - Geoffrey Thwaites - (2008) Un marito di troppo - Richard Bratton - (2008) Mamma Mia! - Harry Bright - (2007) Quando tutto cambia - Frank - (2007) And When Did You Last See Your Father? - Blake Morrison - (2007) L'ultima legione - Aurelio -(2005) Nanny McPhee (Tata Matilda) - Mr. Brown -(2005) False verità - Where the truth lies - Vince Collins -(2004) Che pasticcio, Bridget Jones - Mark Darcy -(2003) Love Actually - Jamie - (2003) La ragazza con l'orecchino di perla - Johannes Vermeer -(2003) Una ragazza e il suo sogno - Henry Dashwood - (2002) L'importanza di chiamarsi Earnest - Jack -(2001) Il diario di Bridget Jones - Mark Darcy - (2000) La fidanzata ideale - Peter Ingleton - (1998) Shakespeare in Love - Lord Wessex - (1997) Segreti - Jess Clark - (1997) Febbre a 90º - Paul Ashworth - (1996) Il paziente inglese - Geoffrey Clifton - (1995) Amiche - Simon Westward - (1994) Playmaker - Ross Talbert/Michael Condren - (1993) The Hour of the Pig - Richard Courtois - (1991) Femme Fatale - Joseph Prince (1990) Le ali del successo - Brian Smith - (1989) Valmont - Valmont - (1988) Apartment Zero - Adrian LeDuc - (1987) Un mese in campagna - Tom Birkin - (1987) Tales from the Hollywood Hills: Pat Hobby Teamed with Genius (film tv) - Rene Wilcox - (1987) The Secret Garden (film tv) - Colin Craven adulto - (1986) Lost Empires (serie tv) - Richard Herncastle - (1985) Dutch Girls - Neil Truelove - (1985) 1919 - Giovane Alessandro - (1984) Camille (film tv) - Armand Duval - (1984) Another Country - La scelta - Tommy Judd

Video su Colin Firth



I film di Colin Firth in DVD

A Single Man
Cecchi Gori Home Video, 2011
Regia di Tom Ford
Valmont
Rai Cinema - 01 Distribution, 2008
Regia di Milos Forman
Trauma
Rai Cinema - 01 Distribution, 2011
Regia di Marc Evans
Genova. Un posto per ricominciare
Sony Pictures Home Entertainment, 2011
Regia di Michael Winterbottom
L'ultima legione
(The Last Legion)
Rai Cinema - 01 Distribution, 2011
Regia di Doug Lefler
Febbre a 90
(Fever Pitch)
Minerva Video, 2011
Regia di David Mickey Evans
Il discorso del Re
(The King's Speech)
Eagle Pictures, 2011
Regia di Tom Hooper
Un marito di troppo
(The Accidental Husband)
Eagle Pictures, 2011
Regia di Griffin Dunne
Dorian Gray
Eagle Pictures, 2011
Regia di Oliver Parker
A Christmas Carol
Buena Vista Home Entertainment, 2011
Regia di Robert Zemeckis




Annunci o altre pagine interessanti:


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport