Recensione film "La finestra di fronte"





La finestra di fronte

La finestra di fronte- Locandina

La finestra di fronte

Titolo originale: La finestra di fronte
Nazione:Italia/Regno Unito/Turchia/Portogallo
Anno: 2003
Genere: Drammatico/Sentimentale
Regista: Ferzan Ozpetek
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Massimo Girotti, Raoul Bova, Filippo Nigro, Massimo Poggio, Serra Yilmaz, Maria Grazia Bon, Ivan Bacchi, Rosaria De Cicco, Flavio Insinna, Elisabeth Kasza, Olimpia Carlisi, Thierno Thiam
Durata: 106'















La finestra di fronte-Giovanna Mezzogiorno  e Raul Bova

Trama

Il film racconta la storia di Giovanna (Giovanna Mezzogiorno) e Filippo (Filippo Nigro), pur essendo molto giovani sono sposati già da otto anni e hanno due figli.

Lei lavora come contabile nella amministrazione di una piccola azienda che confeziona polli, lui invece passa da un lavoro precario all’altro senza una vera e propria stabilità economica ed in questo momento è il controllore notturno al rifornimento in una stazione di servizio.

Giovanna e Filippo vivono a Roma, ai giorni nostri e sono in crisi: lui pigro e insofferente delle responsabilità, lei sommersa dalle preoccupazioni della famiglia e dalla qualità del lavoro, quando incontrano per strada un vecchio spaesato e privo di memoria (Massimo Girotti).

Tentando di capire chi sia questo signore, Giovanna conosce Lorenzo (Raoul Bova), il suo dirimpettaio che da alcuni mesi osserva di nascosto.

Tra i due nasce una relazione, ma Lorenzo, promosso direttore, è in procinto di trasferirsi e vorrebbe che Giovanna partisse con lui......

Commento

Ozpetek con questo film riesce a trasformare una banale commedia in qualcosa di diverso, in una storia che abbraccia un tempo più ampio e ben più tragico.

Le strade di Roma hanno visto scene strazianti e continuano a riviverle attraverso le memorie dei sopravvissuti.

Così, la Storia, correndo a metà strada fra sentimentalismo e ricordi, impersonata dal vecchio smemorato, valorizza la memoria dove i ricordi, anche se tragici e dolorosi, sono una traccia da seguire, una lezione da imparare.

La nobiltà antica dei gesti e delle parole del personaggio così ben interpretato da Massimo Girotti, supera il senso primo della crisi esistenziale di due giovani, perchè anche le scelte d'amore potranno essere causa di dolore e di rimpianti.

Il vecchio signore indurrà Giovanna a guardarsi dentro e, accettando il fatto di aver perso sogni e passioni, troverà in se stessa il coraggio per trasformare la sua passione per la pasticceria in un vero lavoro.

La finestra di fronte ha ben meritato i 5 David di Donatello 2003 ricevuti: miglior film, migliore attore (Massimo Girotti), migliore attrice (Giovanna Mezzogiorno), migliore sceneggiatura e il premio David Scuola.
All'estero il film è vincitore del Grand Prix - Crystal Globe al Festival Internazionale del cinema di Karlovy Vary del 2003 e vincitore di 3 Gransito Movie Awards, nel 2003: Miglior film, Miglior film italiano e Miglior canzone per film (Gocce di memoria).


Torna all'indice Cinema up




Annunci o altre pagine interessanti:



Vuoi vedere questo film? Ordina il DVD

 

La finestra di fronte
Cecchi Gori Home Video, 2008
Regia di Ferzan Ozpetek
Principali interpreti: Giovanna Mezzogiorno, Massimo Girotti, Raoul Bova, Pat Nigro, Serra Yilmaz, Billo Thiernothian, Maria Grazia Bon


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport