Recensione film "Complicità e sospetti"





Complicità e sospetti

Complicità e sospetti  - Locandina

Complicità e sospetti

Titolo originale: Breaking and Entering
Nazione:  USA, Gran Bretagna
Anno: 2006
Genere: commedia drammatico
Durata: 120'
Regista: Anthony Minghella
Cast: Jude Law, Martin Freeman, Juliette Binoche, Robin Wright Penn, Ray Winstone, Vera Farmiga, Rafi Gavron, Poppy Rogers.
Uscita nelle sale 9 febbraio 200]









Jude Law in Complicità e sospetti

Trama

Will (Jude Law) e Sandy (Martin Freeman) hanno appena inaugurato il lo moderno e attrezzatissimo studio di architettura nella zona degradata di King’s Cross a Londra .
Nonostante l'antifurto, il loro ufficio viene saccheggiato da una banda di giovani ladri che si introducono nei locali, sottraendo computer ed apparecchi elettronici.
Dopo il secondo furto Will, decide di trasformarsi in detective per scoprire i ladri.
 Questo lo sottrae ai ritmi familiari, mettendo ancora più in crisi il suo rapporto con la compagna (Robin Wright Penn) e ad intrecciare un rapporto sentimentale con Amira (Juliette Binoche), la madre del ladruncolo quindicenne.
Quando Amira scopre i furti di suo figlio(Rafi Gavron) , dubitando dei sentimenti di Will, lo fotografa in atteggiamenti inequivocabili per ricattarlo e per proteggere così figlio.
In questa situazione i caratteri dei protagonisti viene messo a nudo facendo loro mettere a nudo i veri sentimenti e le vere o possibili giustificazione delle loro scelte in una conclusione ad alto contenuto emotivo, ma a suo modo morale.

Robin Wright Penn in Complicità e sospetti

Commento

Ho letto i commenti di spettatori che hanno visto, come me, "Complicità e sospetti" e il rimprovero che viene fatto al regista è la lentezza dello svolgimento della storia. Non sono d'accordo.
Il ritmo non è velocissimo, ma è necessario per permettere allo spettatore di assimilare bene l'essenza dei luoghi e soprattutto il carattere dei personaggi.
Uno dei messaggi che ho recepito è che le persone non sono buone o cattive in assoluto, non amano o smettono di amare di botto, ma sono le situazioni che tirano fuori da ogni essere reazioni negative o positive. 
L'importante è la voglia di guardarsi dentro con coraggio e la disponibilità a fare la cosa giusta.
Tornando ai commenti degli spettatori di internet, ecco quello che ho preferito:
Mi è piaciuto molto questo film...per nulla scontato...pregno di sensazioni, perché il "sentire" dovrebbe essere alla base di ogni rapporto d'amore..e che sia amore tra madre e figlia, madre e figlio, che sia amore "lecito" o "illecito"..beh questo non conta...ciò che più importa è la capacità di rivalutare il tutto, di portare dentro quella parte d'amore che ci aiuta e fa continuare a guardarsi ancora negli occhi... stringendolo a mettere a nudo gli aspetti più oscuri di sé.>


Torna all'indice Cinema up




Annunci o altre pagine interessanti:



Vuoi vedere Complicità e sospetti ? Ordina il DVD

Complicità e sospetti. Break

Complicità e sospetti. Breaking and Entering    (Breaking and Entering)
Buena Vista Home Entertainment, 2007 
Regia di Anthony Minghella
Principali interpreti: Juliette Binoche; Jude Law; Robin Wright Penn ...


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport