Recensione film "Bianco e nero"





Bianco e nero

Bianco e Nero" locandina

Bianco e Nero

Titolo originale: Bianco e Nero
Nazione: Italia
Anno: 2007
Genere: Drammatico
Durata: 100'
Regista: Cristina Comencini
Sito ufficiale: www.unosudue.it
Cast: Fabio Volo, Ambra Angiolini, Aïssa Maïga, Katia Ricciarelli, Franco Branciaroli, Eriq Ebouaney, Anna Bonaiuto
Produzione: Rai Cinema, ITC Movie
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 11/01/2008








foto_cinema/bianco_e_nero_006

Trama

Carlo (Fabio Volo) è un trentenne che si occupa di computer, sposato con Elena (Ambra Angiolini), la quale gestisce un'associazione contro il razzismo.

Carlo segue con poco interesse il lavoro della moglie, i problemi dell'Africa lo spaventano, gli provocano angoscia.

Un giorno ad una conferenza per la raccolta di fondi, incontra una bellissima donna nera, Nadine (Aïssa Maïga), con cui si scopre complice fin dal primo sguardo, della quale s'innamora, riamato.

La bella Nadine è impiegata all'ambasciata del Senegal ed è moglie di un compagno di lavoro di Elena, Bertrand, un  raffinato intellettuale nero, relatore della conferenza, che infiamma gli animi di tutti con la sua dialettica appassionata.

A questo punto, Elena, che conosce ed apprezza Nadine, deve fare i conti con i propri improvvisi pregiudizi razziali.

Sentimenti che nemmeno immaginava.






Fabio Volo e Aissa Maiga in "Bianco e Nero"

Commento

Premesso che il film non mi è piaciuto, riporto parte di due commenti che ho trovato in Rete a cui mi accodo.

"... gli unici due grandi attori del film sono Branciaroli e la Bonaiuto, gli altri sono "aspiranti attori".

Volo, ad esempio, non è sufficiente, i suoi movimenti sono fin troppo impacciati e comunque innaturali perché neanche l'italiano medio è così impacciato in certi movimenti o comunque non l'italiano medio che lui doveva rappresentare.

Volo ha fantasia e creatività ma è ben lungi da essere un attore. Ambra ha fantasia ed estro ma pur dimostrando talento spontaneo ha ancora tanti trucchetti da impara re, soprattutto come muoversi, come uscire dal cliché della ripetitività delle intonazioni... ecc."

"...Il film è molto didascalico, non fanno che parlare di "bianco" e "nero" e non danno spazio alla storia. Non lasciano vivere i protagonisti. I ruoli più riusciti sono quelli secondari, come Branciaroli, la Bonaiuto, la Ricciarelli e la sorella della nera.

Ci sono dei momenti divertenti, quando Ambra racconta alla sua famiglia che Volo l'ha tradita.

Altre cose non fanno assolutamente ridere, ci sono alcune scene inutili e c'è un finale di troppo...."

In ogni caso meglio vedere questo film italiano un po' moscio come questo, che uno dei soliti film spara, spara, americano.


Torna all'indice Cinema up




Annunci o altre pagine interessanti:



Vuoi vedere "Bianco e Nero"?  Ordina il DVD

Bianco e nero (con CD)
Regia di Cristina Comencini
Principali interpreti: Fabio Volo, Ambra Angiolini, Aïssa Mäiga, Eriq Ebouaney, Katia Ricciarelli, Franco Branciaroli, Anna Bonaiuto

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport