Westmacott sir Richard 003




Biografia e vita di Westmacott sir Richard (Inghilterra 1775 - 1856)

Westmacott sir Richard Westmacott ebbe la prima educazione artistica dal padre; nel 1795 si recò a Roma, dove studiò sotto il Canova e ottenne una medaglia d'oro per la scultura dall'Accademia di S. Luca.

Tornato a Londra nel 1797, espose annualmente alla Royal Academy, della quale fu membro dal 1811 al 1839.

Autore di numerosi monumenti nell'Abbazia di Westminster e nella cattedrale di S. Paolo.

Le sue opere più note sono: il colossale Achille, in Hyde Park fatto erigere dalle donne inglesi al duca di Wellington (1822), copiato da una delle figure di Montecavallo a Roma; la statua del duca di York in cima alla colonna di Waterloo Place, e le sculture nel timpano del British Museum (1847).

Dal 1827 in poi Westmacott  fu professore di scultura alla Royal Academy e nel 1837 venne nominato cavaliere.

La sua scultura rientra nello stile neoclassico.

Suo figlio, di ugual nome (1799-1872), studiò sotto la guida del padre e a Roma.

Succedette al padre nella Royal Academy come professore di scultura nel 1857.

La sua opera più nota è il rilievo nel timpano del Royal Exchange (1842-44), ma egli fu soprattutto ritrattista.




Galleria opere d'arte di Westmacott sir Richard



Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI