Festa d'Amore Watteau Jean Antoine




Biografia e vita di Watteau Jean Antoine (Francia 1684-1721)

Autoritratto di Jean Antoine Watteau Il pittore del rococò francese Jean Antoine Watteau nasce nel 1684 a Valenciennes.

Figlio di un maestro piastrellista di origine fiamminga, l'artista mostra un precoce interesse per la pittura diventando apprendista di Jacques-Albert Gérin, un pittore locale.

Avendo poco da imparare da Gérin, Watteau parte per Parigi intorno al 1702 dove lavora in un laboratorio a Pont Notre-Dame, facendo copie di dipinti di genere popolare della tradizione fiamminga ed olandese.

Nel 1703 è assistente del pittore Claude Gillot, la cui opera rappresenta una reazione contro l'arte ufficiale severa del regno di Luigi XIV.

Nello studio di Gillot Watteau entra in contatto con i personaggi della commedia dell'arte.

Il teatro sarà uno dei soggetti preferiti oltre che una sua grande passione.

In seguito si trasferisce alla bottega di Claude Audran III, un decoratore d'interni, sotto la cui influenza realizza disegni estremamente eleganti.

Dipinto di Jean Antoine Watteau: Pierrot Grazie ad Audran Jean Antoine Watteau ha l'occasione di ammirare le tele dipinte da Peter Paul Rubens per la regina Maria de' Medici. Il pittore fiammingo influenzerà l'arte di Watteau insieme a quella dei maestri veneziani.

Nel 1709 Watteau cerca invano di ottenere il Prix de Rome.

Nel 1712 riprova con successo, tanto da ricevere oltre al premio di un anno di permanenza a Roma anche l'inserimento a pieno titolo come membro dell'Accademia.

Sebbene i dipinti di Watteau sembrano incarnare l'eleganza aristocratica dei regnanti, non ha mai avuto mecenati aristocratici. I suoi acquirenti sono borghesi, banchieri e commercianti.

Nelle sue opere ci sono rappresentazioni frivole di feste eleganti caratterizzate però una sobria malinconia, quel senso di futilità della vita, che lo rende tra i pittori del 18° secolo, uno dei più vicini alla sensibilità moderna.

Tra i suoi dipinti più famosi, accanto alle due versioni del Pellegrinaggio a Citera, ci sono Pierrot (identificato come "Gilles"), Amore del teatro italiano, Amore nel teatro francese, "Voulez-vous des belles triompher?" e Mezzetin.

Il simbolo della sua arte resta comunque il Pierrot o Gilles, con il suo sorriso appena accennato tanto da sembrare un attore confuso che ha dimenticato le sue battute.

In alcuni capolavori anticipa un'arte nuova, la rappresentazione del mondo dell'arte visto attraverso gli occhi di un artista.

In contrasto con la stravaganza rococò e la serietà coltivata da Boucher e Fragonard nell'ultima parte del regno di Luigi XV, il brio teatrale di Watteau si tinge di una nota di simpatia, malinconia e tristezza per la fugacità dell'amore e di altre delizie terrene.

Secondo alcuni critici "nel suo trattamento del paesaggio sullo sfondo e dei dintorni atmosferiche delle figure si possono trovare i germi dell'impressionismo".
Pittura di Jean Antoine Watteau Enseigne de Gersaint
L' ultimo capolavoro di Watteau, Enseigne de Gersaint, raffigura un negozio d'arte a Parigi visto come il sipario di un teatro. La scena è una galleria d'arte dove la facciata è magicamente scomparsa. La galleria la strada e la tela si fondono in un dramma continuo.

Malato e fragile fin dall'infanzia, l'artista nel 1720 si reca a Londra per consultare uno dei medici più noti dell'epoca. Torna poi in Francia dove trascorre i suoi ultimi mesi di vita nella tenuta del suo mecenate, Abbé Haranger.

Muore nel 1721 forse per una laringite tubercolare, a soli 36 anni.




Galleria opere d'arte di Watteau Jean Antoine

Savoiardo con una marmotta Watteau Jean Antoine
Savoiardo con una marmotta

Festa d'Amore Watteau Jean Antoine
Festa d'Amore

Due cugine Watteau Jean Antoine
Due cugine

Incontro nel Parco Watteau Jean Antoine
Incontro nel Parco

L'imbarco per Citera Watteau Jean Antoine
L'imbarco per Citera

L'imbarco per Citera (dettaglio) Watteau Jean Antoine
L'imbarco per Citera
(dettaglio)

Pellegrinaggio a Citera (dettaglio) Watteau Jean Antoine
Pellegrinaggio a Citera (dettaglio)

Pellegrinaggio a Citera (dettaglio) Watteau Jean Antoine
Pellegrinaggio a Citera
(dettaglio

Pellegrinaggio a Citera (dettaglio) Watteau Jean Antoine
Pellegrinaggio a Citera
(dettaglio)

La scontrosa Watteau Jean Antoine
La scontrosa

Lo scontroso Watteau Jean Antoine
Lo scontroso

Amore tranquillo Watteau Jean Antoine
Amore tranquillo

I pastorelli Watteau Jean Antoine
I pastorelli

Festa all'aria aperta Watteau Jean Antoine
Festa all'aria aperta

La danza Watteau Jean Antoine
La danza

Il pittore con amici Watteau Jean Antoine
Il pittore con amici

La commedia francese Watteau Jean Antoine
La commedia francese

La commedia italiana Watteau Jean Antoine
La commedia italiana

La prospettiva Watteau Jean Antoine
La prospettiva

Giove ed Antiope Watteau Jean Antoine
Giove ed Antiope

Gilles e la sua famiglia Watteau Jean Antoine
Gilles e la sua famiglia

Arlecchino e Colombina Watteau Jean Antoine
Arlecchino e Colombina

Diana al Bagno Watteau Jean Antoine
Diana al Bagno

Incontro nel parco Watteau Jean Antoine
Incontro nel parco

Il contratto di matrimonio Watteau Jean Antoine
Il contratto di matrimonio

Intervallo amoroso nella canzone d'amore Watteau Jean Antoine
Intervallo amoroso nella canzone d'amore

I Champs Elysees Watteau Jean Antoine
I Champs Elysees

Il giudizio di Paride Watteau Jean Antoine
Il giudizio di Paride

Commedianti italiani Watteau Jean Antoine
Commedianti italiani

Il fascino della musica nella vita Watteau Jean Antoine
Il fascino della musica nella vita

Il festival dell'amore Watteau Jean Antoine
Il festival dell'amore

Allegra compagnia all'aperto Watteau Jean Antoine
Allegra compagnia all'aperto

Ritratto di Gentiluomo Watteau Jean Antoine
Ritratto di Gentiluomo

Mezzetin Watteau Jean Antoine
Mezzetin

L'indifferente Watteau Jean Antoine
L'indifferente

Festa veneziana Watteau Jean Antoine
Festa veneziana

La Sacra Famiglia Watteau Jean Antoine
La Sacra Famiglia

La toilette Watteau Jean Antoine
La toilette

Gilles Watteau Jean Antoine
Gilles

La commedia francese Watteau Jean Antoine
La commedia francese

 Sosta durante la caccia Watteau Jean Antoine
Sosta durante la caccia

Il segno di Gersaint Watteau Jean Antoine
Il segno di Gersaint

Il segno di Gersaint (particolare) Watteau Jean Antoine
Il segno di Gersaint
(particolare)

Arlecchino imperatore sulla luna (1707) Watteau Jean Antoine
Arlecchino imperatore sulla luna (1707)

Studio di Teste di Donna Watteau Jean Antoine
Studio di Teste di Donna

Studio di viso di donna Watteau Jean Antoine
Studio di viso di donna

Coppia seduta Watteau Jean Antoine
Coppia seduta

Due donne sedute Watteau Jean Antoine\
Due donne sedute

Nudo con braccio destro sollevato Watteau Jean Antoine
Nudo con braccio destro sollevato

testa di un uomo Watteau Jean Antoine
testa di un uomo

Tre studi di signora con cappello Watteau Jean Antoine
Tre studi di signora con cappello

Donna seduta Watteau Jean Antoine
Donna seduta



Argomenti correlati


Vetrina ANNUNCI e CONSIGLI



Libri su Watteau Jean Antoine e sul Barocco

  Antoine's Alphabet: Watteau and His World
Perl, Jed, 2009, Vintage Books USA
  Pittura tra Malta e Napoli nel segno del barocco. Da Raimondo il «Maltese» a Bernardo De Dominici
Costanzo Salvatore, 2011, CLEAN
  Del Barocco
D'Ors Eugenio, cur. Anceschi L., 2011, Abscondita
  Venezia dal barocco al rococò
Favilla Massimo, Rugolo Ruggero, 2011, Sassi
  Domenico Guidi 1625-1701. Uno scultore barocco di fama europea
Giometti Cristiano, 2011, L'Erma di Bretschneider
  La storia dell'arte. Per le Scuole Superiori. Con CD-ROM e DVD. Vol. 4: Dal barocco all'art nouveau.
Bertelli Carlo, 2011, Mondadori Bruno Scolastica
  Respiro Barocco. Un viaggio nella Roma del Seicento-Eine reise in das Rom der Barockzeit. Catalogo della mostra
Negro Angela, Bottacin Barbara, 2009, Allemandi
  L'arte tra noi. Vol. 4: Dal Barocco all'art nouveau.
Beltrame Laura, Demartini Elena, Tonetti Lavinia, 2009, Mondadori Bruno
  Pittura, sacralità e carne nel Rinascimento e nel Barocco
Bonanno Giovanni, 2010, Mondadori Electa
  Pittura a Siena tra «baroccismo» e naturalismo
Toti Enrico, 2009, Silvana
  Respiro Barocco. Un viaggio nella Napoli del Seicento-Eine reise in das Neapel der Barockzeit. Catalogo della mostra. Con DVD. Vol. 1
Spinosa Nicola, Bottacin Barbara, Conigliaro Marcello, 2009, Allemandi
  Splendori del barocco defilato. Arte in Basilicata e ai suoi confini da Luca Giordano al Settecento. Catalogo della mostra
2009, Mandragora
  Ritorno al Barocco. Da Caravaggio a Vanvitelli. Catalogo della mostra (Napoli, 12 dicembre 2009-11 aprile 2010)
2009, Arte'm
  Letteratura storia immaginario. Vol. 3: Dal Barocco al Neoclassicismo (dal 1610 al 1815)
Luperini Romano, Cataldi Pietro, Marchiani Lidia, 2009, Palumbo