Veneziano Domenico - biografia e foto delle opere

San Francesco riceve le stigmate Veneziano Domenico




Biografia e vita di Veneziano Domenico (Italia 1400-1461)

Dipinto di Domenico Veneziano Il pittore del primo rinascimento italiano Domenico Veneziano, nome completo Domenico di Bartolomeo da Venezia, nasce intorno al 1400.

Si sa molto molto poco della sua vita e sono rimaste soltanto poche delle sue opere, nonostante questo Domenico Veneziano è classificato tra i più grandi maestri del Rinascimento italiano.

E' un veneziano, ma non si sa se nasce proprio a Venezia, o se la famiglia si trasferisce da Venezia a Firenze prima della sua nascita.

Probabilmente riceve la sua prima formazione a Venezia dove conosce i dipinti degli artisti europei del nord.

Nel 1430 lavora a Perugia.

Nel 1438, scrive a Piero de' Medici come richiesta di aiuto per ottenere commissioni a Firenze, così riesce a stabilirsi a Firenze intorno al 1439 dove lavora fino alla sua morte.

Intorno al 1444, dipinge gli affreschi nella chiesa di San Egidio presso l'Ospedale di Santa Maria Nuova.

Pittura di Domenico VenezianoLavora insieme ad Andrea del Castagno e al suo più importante allievo: Piero della Francesca.

Nessuno di questi affreschi è sopravvissuto, lasciando purtroppo una grave perdita che non consente di poter conoscere la sua pittura di questo primo periodo fiorentino.

 Nel 1447, Domenico Veneziano completa il capolavoro: Pala di Santa Lucia delle Magnolie per la chiesa di Santa Lucia dei Magnoli.

Il pannello centrale, Madonna con Bambino e Santi è oggi alla Galleria degli Uffizi e cinque pannelli sono nei musei di Washington, Cambridge e Berlino.
Quest'opera si colloca tra le opere più importanti del primo Rinascimento italiano.

Quadro di Domenico Veneziano Domenico Veneziano studia la rappresentazione dello spazio e delle figure dalle opere di Masaccio, Paolo Uccello e Andrea del Castagno, ma la sua attenzione principale è data dal colore. Usa aggiungere come legante più olio alla tempera, metodo che sarà poi utilizzato in epoca moderna per intensificare il colore.

L'ultima opera conosciuta dell'artista è l'affresco di S. Giovanni Battista e San Francesco per la Cappella Cavalcanti nella chiesa di Santa Croce. L'affresco è stato rimosso dal muro nel 1566.

Domenico Veneziano muore a Firenze nel 1461.




Galleria opere d'arte di Veneziano Domenico

San Francesco riceve le stigmate Veneziano Domenico
San Francesco riceve le stigmate

Madonna con Bambino Veneziano Domenico
Madonna con Bambino

Adorazione dei Magi Veneziano Domenico
Adorazione dei Magi

Madonna con Bambino Veneziano Domenico
Madonna con Bambino

Madonna con Figlio e Santi Veneziano Domenico
Madonna con Figlio e Santi

Madonna con Figlio e santi (particolare) Veneziano Domenico
Madonna con Figlio e santi (particolare)

Madonna con Figlio e santi (particolare) Veneziano Domenico
Madonna con Figlio e santi (particolare)

Madonna con Figlio e santi (particolare) Veneziano Domenico
Madonna con Figlio e santi (particolare)

Annunciazione Veneziano Domenico
Annunciazione

San Zenobio fa un miracolo Veneziano Domenico
San Zenobio fa un miracolo

Martirio di Santa Lucia Veneziano Domenico
Martirio di Santa Lucia

Madonna con Bambino Veneziano Domenico
Madonna con Bambino

San Giovanni Battista e San Francesco Veneziano Domenico
San Giovanni Battista e San Francesco

San Giovanni nel deserto (1445) Veneziano Domenico
San Giovanni nel deserto (1445)





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri sui temi dell'Arte del Quattrocento

  Paolo Uccello, Domenico Veneziano, Andrea del Castagno.
Ediz. giapponese
Paolieri Annarita, 1991, Scala Group
  Paolo Uccello, Domenico Veneziano, Andrea del Castagno. Ediz. inglese
Paolieri Annarita, 1991, Scala Group
  L'arte del Quattrocento a nord delle Alpi.
Da Jan Van Eyck ad Albrecht Dürer
Elsig Frédéric, 2011, Einaudi
  Arte del Quattrocento nelle Alpi occidentali. Percorsi dell'architettura e della pittura murale cur. Castelnuovo E., Pagella E., Rossetti Brezzi E., 2007, Skira
  A regola d'arte . Vol. 3. Dal Quattrocento al Cinquecento
Bernini Emma, Rota Roberta, 2008, Laterza Edizioni Scolastiche
  Lorenzo e Giovanna. Vita e arte nella Firenze del Quattrocento
Van der Sman Gert J., 2010, Mandragora
  Arte e artisti. Con espansione online. Per le Scuole superiori. Vol. 2: Dal Quattrocento al Settecento.
Dorfles Gillo, Dalla Costa Cristina, Pieranti Gabrio, 2011, Atlas
  Disegno italiano del Quattrocento
Chapman Hugo, 2011, Giunti Editore
  La Madonna della Misericordia. L'iconografia della Madonna della Misericordia e della Madonna delle frecce nell'arte di Bologna e della Romagna nel Tre e Quattrocento Castaldi Tommaso, 2011, La Mandragora Ed.   Pietro da Talada. Un pittore del Quattrocento in Garfagnana
Albertini Normanna, 2011, Garfagnana Ed.
  Figure, memorie, spazio. La grafica del Quattrocento. Appunti di teoria, conoscenza e gusto cur. Faietti M., Griffo A., Marini G., 2011, Giunti Editore   Percorsi. Casi della pittura in Europa tra Quattrocento e Cinquecento
Virdis Limentani Caterina, 2011, CLEUP
  Il Quattrocento. L'arte del Rinascimento.
Vol. 1
Castelfranchi Vegas Liana, 1996, Jaca Book
  L'arte nelle Venezie. Gli affreschi nelle chiese della Marca trevigiana dal Duecento al Quattrocento
Fossaluzza Giorgio, 2003, Antiga Edizioni

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport