Van Wittel Andriaans Caspar - biografia e foto delle opere

Roma vista dall'arco di Tito Van Wittel Andriaans Caspar




Biografia e vita di Van Wittel Andriaans Caspar (Olanda 1653-1736)

Dipinto di Van Wittel Andriaans Caspar Il pittore olandese Van Wittel Andriaans Caspar, noto in Italia come Gaspare Vanvitelli, nasce nel 1653 ad Amersfoort.

La sua prima formazione avviene ad Amersfoort, in Olanda, anche se risulta essere a Roma durante il Giubileo del 1675, quando ha solo ventidue anni.

Visita l'Italia, Firenze, Urbino, Bologna, Padova, Venezia, Napoli e Verona.

Van Wittel Andriaans Casparlavora come disegnatore di un progetto per la regolazione del Tevere, da qui la sua propensione a dedicarsi ai disegni topografici di grandi dimensioni, fino a "vedute", tipiche italiane.

L'artista è conosciuto come importante precursore dell'arte di pittori come Carlevaris, Canaletto e Pannini, infatti ci sono da lui firmate delle vedute romane con la data del 1681.

Nel 1690 si reca a Venezia di cui rimane una veduta datata 1697 (Prado, Madrid), che precede Carlevaris.

Nel 1700 è a Napoli, dove nasce il figlio Luigi Vanvitelli, famoso architetto napoletano.

Gaspare Vanvitelli trascorre i suoi ultimi anni di vita e di carriera tra Napoli e Roma.

Pittura di Van Wittel Andriaans CasparDurante questi anni si dedica soprattutto a dipingere paesaggi, tema preferito delle famiglie nobili romane come gli Odescalchi, Colonna, Albani e Ottoboni.

 Nel suo modo di dipingere l'artista utilizza la “scatola ottica”, strumento noto dai pittori olandesi.

Il Vanvitelli vedutista lascia infatti una bella serie di rappresentazioni di città italiane, precise, fedeli, dettagliate, documenti che testimoniamo attimi di storia utili agli studiosi per capire meglio lo spirito dell'epoca e dell'artista.

Soprannominato anche "Gaspare con gli occhiali" dal 1712, Vanvitelli perde gran parte della vista tanto che dal 1730 in poi non riuscirà più a lavorare.

Muore a Roma nel 1736.




Galleria opere d'arte di Van Wittel Andriaans Caspar

Roma vista dall'arco di Tito Van Wittel Andriaans Caspar
Roma vista dall'arco di Tito

Castel sant'Angelo Van Wittel Andriaans Caspar
Castel sant'Angelo

Chiesa di san Pietro a Roma Van Wittel Andriaans Caspar
Chiesa di san Pietro a Roma

Roma vista di San Pietro Van Wittel Andriaans Caspar
Roma vista di San Pietro

Roma vista del Colosseo Van Wittel Andriaans Caspar
Roma vista del Colosseo

Roma. Il Tevere vicino al Porto Van Wittel Andriaans Caspar
Roma. Il Tevere vicino al Porto

Il molo visto dal bacino Van Wittel Andriaans Caspar
Il molo visto dalla laguna

La Piazzatta dalla Laguna Van Wittel Andriaans Caspar
La Piazzetta dalla Laguna

Bacino di San Marco Van Wittel Andriaans Caspar
Bacino di San Marco

L'Isola di San Michele Van Wittel Andriaans Caspar
L'Isola di San Michele

Piazza san Marco Van Wittel Andriaans Caspar
Piazza san Marco

Bacino di San Marco Van Wittel Andriaans Caspar
Bacino di San Marco

Verona. Una riva dell'Adige Van Wittel Andriaans Caspar
Verona. Una riva dell'Adige

Vista di Firenze Van Wittel Andriaans Caspar
Vista di Firenze

Villa Aldobrandeschi a Frascarti Van Wittel Andriaans Caspar
Villa Aldobrandeschi a Frascati

Vista di Napoli Van Wittel Andriaans Caspar
Vista di Napoli





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri su Van Wittel Andriaans Caspar (Vanvitelli Gaspare)

  Gaspar van Wittel. L'opera completa
Briganti Giuliano, cur. Laureati L., Trezzani L., 1996, Mondadori Electa
  Gaspare Vanvitelli e le origini del vedutismo. Catalogo della mostra
2003, Viviani
  Gaspare Vanvitelli e le origini del vedutismo. Catalogo della mostra(Roma, 26 ottobre 2002-9 febbraio 2003)
2002, Viviani
   

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport