Polke Sigmar - biografia e foto delle opere

Polke Sigmar Abbigliamento su misura (1997)




Biografia e vita di Polke Sigmar (Polonia 1941-2010)

Foto di Polke Sigmar
Sigmar Polke nasce a Oelsnitz nella Bassa Slesia (ora Polonia) nel 1941.

Durante gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza fu costretto a spostarsi con la sua famiglia in Turingia (1945), per l'espulsione dei tedeschi dalla Polonia, dopo la Seconda Guerra Mondiale, e poi a fuggire dal regime comunista nella Germania Federale nel 1953.

Di questo paese libero, il giovane Sigmar apprezzò prima di tutto le Gallerie d'Arte ed i Musei dove passava molto del suo tempo libero.

Dopo alcuni anni di apprendistato in una fabbrica di vetro colorato, nel 1961 si iscrisse alla Düsseldorf Kunstakademie dove studiò Arte fino al 1967 con Karl Otto Götz e Gerhard Hoehme.

Dipinto di Polke SigmarMolto presto iniziò la sua produzione creativa ed insieme con i colleghi Gerhard Richter e Konrad Lueg  (chiamato poi Konrad Fischer) divenne promotore di un nuovo stile, che i tre artisti battezzarono Realismo Capitalista (Kapitalistischen Realismus), una variante della Pop Art, che criticava ironicamente il consumismo e la produzione di massa.

Sigmar Polke, durante i due decenni del 1960 e 1970, esibì chiaramente la sua immaginazione ed il suo spirito sardonico, realizzando una lunga serie di opere in cui rappresentava ironicamente e comicamente, alcuni degli oggetti più comuni, che infarcivano l'esistenza del tedesco medio del "Wirtschaftswunder" (miracolo economico).

Nel 1966 Sigmar Polke ricevette il Kunstpreis der deutschen Jugend (Premio artistico della gioventù tedesca) e dal 1970 al 1971 fu docente presso la Hochschule für Bildende Künste (Accademia di Belle Arti) di Amburgo, cattedra che otterrà stabilmente dal 1977.

Negli anni '80 il pittore sviluppò una tecnica pittorica basata sulla sgocciolatura del colore e sperimentò l'utilizzo di lacche e colori che si modificano in rapporto alle condizioni ambientali o al passare del tempo.

Anche lui come altri pittori tedeschi viene considerato come uno degli esponenti della cosiddetta “pittura selvaggia”, movimento da alcuni ricondotto alla Transavanguardia internazionale.

Polke ricevette vari riconoscimenti in tutto il mondo, importanti retrospettive vengono allestite in importanti citOpera di Polke Sigmartà europee e le sue opere furono acquistate dalle più note collezioni europee e americane d'arte contemporanea.

Nei venti anni precedenti la sua morte, Sigmar Polke riprese la ricerca e le applicazioni della fotografia nel campo della pittura, mentre il suo stile virava decisamente verso l'astrattismo, sperimentando opere che si presentano come negazioni di immagini vere e proprie.

Disegno di Polke SigmarL'artista cominciò a fotografare schemi geometrici, dettagli della trama di tessuti e di carte, cristalli, riproduzioni di quadri ingrandendoli poi a tal punto da ottenere immagini con un significato visivo totalmente diverso.

L'arte di Polke ha attraversato molte correnti artistiche e molti stili nella realizzazione, partendo dal semplice disegno ravvivato dall'acquarello, ai lavori dove l'artista accumulava una vasta gamma di materiali per la casa, vernici, lacche, pigmenti, serigrafia e teli trasparenti, in una complicata narrazione allucinata, per arrivare ad opere create da una nebbia di prodotti chimici, minerali e vernici.

Considerato uno degli esponenti europei più originali dell'arte post- bellica che nel 1986 espose anche in Italia al padiglione tedesco della Biennale di Venezia conquistandosi il Gran Premio per la pittura, Sigmar Polke morì a Colonia l'11 giugno del 2010.




Galleria opere d'arte di Polke Sigmar

Polke Sigmar B-Model
B-Model

Polke Sigmar Un conflitto lungo e duro ormai risolto (2007)
Un conflitto lungo e duro
ormai risolto (2007)

Polke Sigmar Abbigliamento su misura (1997)
Abbigliamento su misura (1997)

Polke Sigmar Surrogato di Van Gogh (2007)
Surrogato di Van Gogh (2007)

Polke Sigmar Il guardiano della soglia
Il guardiano della soglia

Polke Sigmar Gente in coda
Gente in coda

Polke Sigmar Oltre l'arcobaleno
Oltre l'arcobaleno

Polke Sigmar L'arma più veloce del West (2002)
L'arma più veloce del West (2002)

Polke Sigmar Primavera (2003)
Primavera (2003)

Polke Sigmar Senza Titolo (1981)
Senza Titolo (1981)

Polke Sigmar Kandis (1976)
Kandis (1976)





Annunci o altre pagine interessanti:


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport