MINIATURE - Origini e Materiali - pag. 1

miniature fiamminghe Libro delle orazioni di Forngelbert di Nassau




Miniature

L'Arte della  Miniatura Per miniatura si intende una riproduzione una decorazione o un disegno in piccola scala.

Primi esempi di illustrazioni di testi che potremmo chiamare miniature, compaiono nel l millennio a. C. in testi religiosi egizi, scritti su rotuli di papiro o di cotone.

La pergamena entra in uso nel IV secolo a. C., in Grecia dove vengono illustrati testi letterari e scientifici dei quali ci sono giunti soltanto pochi frammenti.

Nel II secolo dopo Cristo si assiste alla trasformazione del rotulo in codex (ovvero in libro formato da fogli separati legati insieme) e l’impiego della pergamena o cartapecora in sostituzione al papiro.

Dal VI secolo la produzione dei codici si moltiplica in modo esponenziale, al lavoro di semplice copia dei papiri e delle antiche pergamene, nascono nuovi testi religiosi con la Bibbia, i Vangeli e le storie della Chiesa.

Durante l’VIII e IX secolo le storiche vicende iconoclaste hanno portato a distruzione gran parte delle miniature esistenti, ma dalla metà del IX secolo cominciano a circolare i Codici Bizantini che sono pervenuti fino a noi.

Verso la metà X secolo in Inghilterra si assiste alla ripresa dell’attività degli Scriptoria di Canterbury e Winchester, in seguito al forte impulso verso la vita conventuale dagli appartenenti delle correnti riformate.

Lo stile delle miniature è severo, caratterizzato da panneggi mossi e da decorazioni ricorrenti come un serto di foglie e tralci o da figurazioni create mediante una semplice linea colorata a contorno.

Tra XI e XIII secolo si lavora per arricchire anche le biblioteche conventuali e, specie nel nord della Francia e nelle regioni fiamminghe comincia una progressiva fusione di tutti gli elementi stilistici Carolingio, Ottomani e Bizantini che vengono mescolati con originalità, dando vita ad un nuovo linguaggio pittorico.

Alle iniziali decorate con motivi semplici o con motivi astratti si contrappongono sempre più frequentemente scene figurate, che ripetono i disegni dei capitelli delle chiese, conventi o castelli.
L'Arte della  Miniatura
Nel Medioevo i libri continuarono ad essere scritti a mano dai monaci amanuensi, questi volumi, i Codici, sono rilegati con copertine pesanti in pelle, pergamena o lamine di metallo prezioso e gemme.

All’interno i Codici sono decorati con miniature, cioè piccoli dipinti attorno alla lettera iniziale di ogni capitolo o di ogni pagina, oppure illustrazioni a con inchiostri colorati, all'inizio solo in rosso (minio) e in oro.

I Codici Miniati continuavano ad essere libri rari e preziosi, destinati solo alla Chiesa ed a personaggi di una certa classe sociale, i soli capaci di leggere.

Solo verso la fine del XIV secolo, i Codici cominciarono ad essere più numerosi, non più solo libri destinati a religiosi e sapienti, ma, trattando anche di fiabe e leggende piene di immagini come libri illustrati, erano destinati ad un pubblico meno colto, ma certamente sempre ricco.

Con l'invenzione della stampa, verso la fine Quattrocento, i libri non venivano più ricopiati a mano, ma si stampavano; la qualità della stampa non era quella odierna, ma anche allora i libri stampati erano tutti uguali e non erano più arricchiti dalle miniature dipinte a mano, erano arricchiti da incisioni.

Per alcuni la parola miniatura deriva da "minius"(minio), il nome latino del colore rosso-arancio usato, all’inizio, solo per scrivere le iniziali; per altri deriva dal termine "minus"(piccolo).

Le parole venivano scritte su dei fogli di pergamena, ricavata dalla pelle di vitello, di capra o di agnello, pulita in acqua e calce, per eliminare i peli, togliere il grasso dalla pelle, rendendola adatta ad essere scritta e dipinta.

I colori utilizzati erano fatti di materiale minerale e vegetale, ma, per le miniature più preziose si usavano l’oro e l’argento, in lamine sottilissime.




Miniaturisti boemi

miniature boeme San Bendetto
San Bendetto

miniature boeme   Gradual of Vladislaus
Gradual of Vladislaus

miniature boeme  Primo folio del toro d'oro
Primo folio del toro d'oro

miniature boeme   Libro di preghiere
Libro di preghiere

miniature boeme  Cristo in croce tra la Vergine
Cristo in croce tra la Vergine





Miniaturisti fiamminghi

miniature fiamminghe  Pagina dal breviario Mayer van den Bergh
Pagina dal breviario Mayer van den Bergh

miniature fiamminghe Libro delle orazioni di Forngelbert di Nassau
Libro delle orazioni di Forngelbert di Nassau

miniature fiamminghe Graduale
Graduale

miniature fiamminghe Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe  Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe  Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe   Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe  Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe  Folio di breviario
Folio di breviario

miniature fiamminghe  Breviario Grimani Gennaio
Breviario Grimani
gennaio

miniature fiamminghe  Breviario Grimani Febbraio
Breviario Grimani
febbraio

miniature fiamminghe Breviario Grimani Aprile
Breviario Grimani
aprile

miniature fiamminghe Breviario Grimani Maggio
Breviario Grimani
maggio

miniature fiamminghe Breviario Grimani Giugno
Breviario Grimani
giugno

miniature fiamminghe  Breviario Grimani Luglio
Breviario Grimani
luglio

miniature fiamminghe Breviario Grimani Novembre
Breviario Grimani novembre

miniature fiamminghe Breviario Grimani Dicembre
Breviario Grimani
dicembre

miniature fiamminghe  Breviario Grimani, Adamo ed Eva
Breviario Grimani, Adamo ed Eva

miniature fiamminghe Breviario Grimani Mistici attributi della vergine
Breviario Grimani
Mistici attributi della Vergine

miniature fiamminghe La dea Diana, pagina da Cronache di Hainaut
La dea Diana, pagina da Cronache di Hainaut

miniature fiamminghe Prima pagina delle Cronache di Hainaut
Prima pagina delle Cronache di Hainaut





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri sulle miniature

  Miniature
Solzenicyn Aleksandr, 2006, Passigli
  Miniature 
Rondini Paola, 2007, Fanucci
  Lumi di sapienza. Le miniature armene 
Manukjan Sejranus, Hakobjan Zaruhi, Peratoner Alberto, cur. Parravicini G., 2010, La Casa di Matriona
  Miniature della collezione Bruni Tedeschi. Donazione al Museo Civico d'Arte Antica di Torino in Palazzo Madama
2005, Allemandi
  Le miniature del «Codex Astensis». Immagini del dominio per Asti medievale
cur. Fissore G. G., 2002, Comune di Asti
  Miniature
Pansolin Simone, 2009, Sciascia
  Miniature indiane della collezione Ducrot
cur. Ramasso C., 2010, Skira
  La miniatura bizantina. I manoscritti miniati e la loro diffusione
Dzurova Aksinija, 2001, Jaca Book
  La miniatura in Italia. Dal tardogotico al manierismo
cur. Putaturo Donati Murano A., Perriccioli Saggese A., 2009, Edizioni Scientifiche Italiane
  La miniatura ad Avignone al tempo dei papi (1310-1410)
Manzari Francesca, 2007, Franco Cosimo Panini

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport