Martorell Bernat - biografia e foto delle opere

martorell bernat San Giorgio e il drago




Biografia e vita di Martorell Bernat (Spagna 1390-1452)

Pittura di Martorell Bernat Il pittore e miniaturista catalano Martorell Bernat nasce a Sant Celoni, una piccola cittadina della Catalogna, Spagna, intorno al 1390.

Figlio di un macellaio, Martorell Bernat ha un negozio di vernici a Barcellona, occasione per avvicinarsi ad artisti famosi.
Pur lavorando per imprese e istituzioni religiose, non ottiene commissioni reali. Poco si sa della sua vita.

Martorell raggiunge la massima fama nel secondo trimestre del 15° secolo, successore di Borrassa, dal quale probabilmente ha avuto la sua prima formazione.

Il pittore catalano appartiene alla seconda fase dello stile gotico internazionale in Catalogna, caratterizzato da una maggior somiglianza allo stile fiammingo.

Dedica gli anni della sua produzione artistica principalmente alla pittura, anche se Martorell svolge diversi lavori, anche più umili, come la decorazione di tessuti e la realizzazione di vetrate.

Eccellente miniaturista, tra le altre opere, lascia anche un bel Libro d'Ore.

Opera di Martorell BernatLa presenza di Martorell Bernat a Barcellona è registrata per la prima volta nel 1427.

Dal 1437 al 1442 si dedica a quella che sarà una delle rare opere a lui attribuite con certezza, la pala d'altare di San Pedro de Púbol, tipico esempio di gotico internazionale che corrisponde al periodo della maturità dell'artista.

Senza mai allontanarsi dai canoni del gotico internazionale, Martorell incorpora in alcune delle sue creazioni tratti franco-fiamminghi ricchi di fantasia e particolari minuziosi, come nella pala d'altare della Dipinto di Martorell BernatTrasfigurazione di Barcellona.

Tra le altre sue opere, quella più importante è la pala d'altare di San Giorgio (ora dispersa), inizialmente attribuita a Maestro di San Giorgio.

San Giorgio è il patrono della regione di Catalogna. L'immagine al centro della pala è piena di dettagli che rivelano l'abilità osservativa dell'artista e la grande capacità di rappresentare nei particolari la vita del santo con immagini ricche di dettagli realistici.

Il paesaggio è visto dall'alto, le figure sono rappresentate a testa alta e il castello è dipinto da diverse angolature. Lo spazio resta comunque piuttosto irrealistico e piatto.

Martorell Bernat muore a Barcellona nel 1452.

Tra i pittori della generazione successiva, il segno di Martorell Berbart è più evidente nelle opere di Huguet.




Galleria opere d'arte di Martorell Bernat

martorell bernat San Vincenzo martire e san Vincent Ferrer
San Vincenzo martire e san Vincent Ferrer

martorell bernat San Giorgio e il drago
San Giorgio e il drago

martorell bernat Flagellazione di san Giorgio
Flagellazione di san Giorgio





Annunci o altre pagine interessanti:


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport