Lievens Jan - biografia e foto delle opere

lievens_jan Giacobbe riceve la tunica insanguinata




Biografia e vita di Lievens Jan (Olanda 1607-1674)

Ritratto di Jan Lievens Il pittore ed incisore barocco Jan Lievens, chiamato anche Lievens de Oude, Livio Johanis le Vieux o Johannis Livens, (scritto anche Lieversz, Lyrins o Leyrens) nasce il 24 ottobre 1607 a Leida.

Artista prodigio, a soli dieci anni il pittore olandese studia da Lastman per poi approdare nel 1616 da Joris van Schooten (1616-1618) e poi dal contemporaneo Rembrandt.

Risiede a Leida per molto tempo, poi lavora in Inghilterra (1632-1635) e ad Anversa (1635-1644).

Nel 1638 si sposa con la figlia dello scultore Colyns Michiel.

Nel 1644 torna ad Amsterdam, dove riceve importanti commissioni e dove il suo lavoro è molto ammirato.

Lievens è ricordato soprattutto per le opere del suo periodo di Leida, che mostrano l'influenza dell'amico Rembrandt, con cui divide per un periodo anche lo studio.

Dipinto di Jan LievensConstantijn Huygens, che nel 1629 va in visita da Lievens e Rembrandt, sostiene che i due artisti siano di pari grandezza o addirittura che alcune opere di Lievens siano superiori per la vivacità di espressione e l'audacia dei soggetti e delle forme.

La "Resurrezione di Lazzaro" del 1631 mostra proprio questa abilità di Lievens nel dipingere un'opera melodrammatica, in cui le uniche parti di Lazzaro visibili sono le braccia che emergono dalla tomba.

Pittura di Jan LievensL'artista si dedica principalmente alla pittura allegorica, mitologica e religiosa.

Realizza anche ritratti, scene di genere e paesaggi anche se alcuni di questi per molto tempo sono stati attribuiti al suo amico Adriaen Brouwer.

Durante il suo soggiorno ad Anversa la sua arte subisce le influenze dello stile di Van Dyck.

Nei suoi ultimi anni in Olanda, grazie alle sue opere tipicamente fiamminghe, è raccomandato a circoli ufficiali e viene incaricato di dipingere tele decorative per il municipio di Amsterdam e altri edifici.

Sebbene durante la sua vita Lievens raccoglie grandi consensi, i suoi ultimi anni sono turbati dai debiti, solitudine e vagabondaggio.

Muore il 4 Giugno del 1674 ad Amsterdam.






Galleria opere d'arte di Lievens Jan

lievens_jan   I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)
I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)

lievens_jan I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)
I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)

lievens_jan I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)
I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)

lievens_jan  I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)
I quattro elementi e le età dell'uomo (dett)

lievens_jan  Ritratto di un vecchio
Ritratto di un vecchio

lievens_jan Ritratto di un vecchio
Ritratto di un vecchio

lievens_jan Ritratto di Petrus Egidius de Morri
Ritratto di Petrus Egidius de Morri

lievens_jan Giovane vestito in giallo
Giovane vestito in giallo

lievens_jan Ritratto di ragazza
Ritratto di ragazza

lievens_jan Il suonatore di violino
Il suonatore di violino

lievens_jan Vecchio in abiti orientali
Vecchio in abiti orientali

lievens_jan Giacobbe riceve la tunica insanguinata
Giacobbe riceve la tunica insanguinata

lievens_jan Allegoria dei cinque sensi
Allegoria dei cinque sensi

lievens_jan Pilato se ne lava le mani
Pilato se ne lava le mani





Annunci o altre pagine interessanti:


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport