Dou Gerrit - biografia e foto delle opere

dou gerrit Il ciarlatano




Galleria opere d'arte di Dou Gerrit

dou gerrit  L'astronomo
L'astronomo

dou gerrit Il fisico
Il fisico

dou gerrit L'usuraio
L'usuraio

dou gerrit Il ciarlatano
Il ciarlatano

dou gerrit Il droghiere
Il droghiere

dou gerrit La preghiera della filatrice
La preghiera della filatrice

dou gerrit  Suonatore di violino
Suonatore di violino

dou gerrit Suonatore di tromba davanti a un banchetto
Suonatore di tromba davanti a un banchetto

dou gerrit  L'estrazione del dente
L'estrazione del dente

dou gerrit Giocatori di carte a lume di candela
Giocatori di carte a lume di candela

dou gerrit Leggendo la Bibbia
Leggendo la Bibbia

dou gerrit  Scuola serale
Scuola serale

dou gerrit  Una giovane mamma
Una giovane mamma

dou gerrit Una giovane mamma
Una giovane mamma

dou gerrit  Una donna mentre versa acqua in una giara
Una donna mentre versa acqua in una giara

dou gerrit Donna che pela le carote
Donna che pela le carote

dou gerrit Ritratto di una vecchia
Ritratto di una vecchia

dou gerrit Vecchia donna che dipana il filo
Vecchia donna che dipana il filo

dou gerrit  Vecchia donna mentre legge la Bibbia
Vecchia donna mentre legge la Bibbia

dou gerrit Vecchia donna in preghiera
Vecchia donna in preghiera

dou gerrit  Vecchia donna con una candela
Vecchia donna con una candela

dou gerrit Vecchia donna che bagna i fiori
Vecchia donna che bagna i fiori

dou gerrit Ritratto di donna
Ritratto di donna

dou gerrit Una donna idropica
Una donna idropica

dou gerrit Ufficiale della società dei tiratori scelti
Ufficiale della società dei tiratori scelti

dou gerrit Brocca d'argento
Brocca d'argento

dou gerrit Autoritratto con tavolozza in una nicchia
Autoritratto con tavolozza in una nicchia

dou gerrit  Cane che dorme (1650)
Cane che dorme (1650)



Biografia e vita di Dou Gerrit (Olanda 1613-1675)

Autoritratto di Gerrit Dou Il pittore barocco olandese Gerrit Dou nasce nel 1613 a Leida, ed è uno dei più noti artisti della scuola di Leida, famoso per i suoi dipinti di interni di genere e di ritratti.

La sua prima formazione avviene dal padre, vetraio ed incisore del vetro, e dall'incisore Bartolomeo Dolendo.

A soli quindici anni, dal 1628-1631 studia da Rembrandt, adottando la stessa scelta dei soggetti, delle tecniche di impasto e di disegno e lo stesso suo utilizzo di luci e ombre.

Dopo Rembrandt lascia Leiden nel 1631 per trasferirsi ad Amsterdam.

Il suo primo lavoro "La giovane violinista" è datato e firmato nel 1637.

Dou continua a dipingere su legno o su smalto in scala molto ridotta e dalla tecnica minuziosa. Si dice che per dipingere anche i particolari più fini, l'artista si producesse i pennelli da solo.

Con Jan Steen, Dou è tra i fondatori della Gilda di San Luca di Leida nel 1648.
Dipinto di Gerrit Dou A differenza di Steen, Dou conduce una vita rispettosa e di successo, anche internazionale, tanto che rifiuta un invito di Carlo II a visitare l'Inghilterra.

I suoi lavoro sono perfino più pagati di quelli di Rembrandt.

I suoi ritratti cambiano, passando dalla sua fase "rembrandesca" alla realizzazione di soggetti di genere nazionale, ricchi di dettagli ed accessori. I colori diventano più freddi e la tecnica più raffinata.

Inizia a dipingere scene di vita quotidiana, rappresentando interni domestici, ambienti di cucina, con ortaggi, pollame, e utensili, come si può notare nella sua opera "Giovane Madre" del 1658.

Pittura di Gerrit DouLa caratteristica tipica delle sue opere è la "cornice all'interno della cornice", oppure la rappresentazione di immagini in cui lo spettatore guarda attraverso una finestra di pietra grigia in un interno domestico.

 Dou muore a Leida nel 1675.

Il suo allievo più celebre fu Frans van Mieris il Vecchio.

Dou dipinge più di 200 opere, per la maggior parte di piccole dimensioni, che sono sparse in vari musei del mondo.






Annunci o altre pagine interessanti:



Libri su Rembrandt

  Rembrandt
Zuffi Stefano, 1980, Leonardo Arte
  Rembrandt
Schatborn Peter, 1980, 5 Continents Edition
  Rembrandt. Caravaggio
1980, 5 Continents Editions
  Da Rembrandt a Gauguin a Picasso. L'incanto della pittura. Capolavori dal Museum of fine arts di Boston. Catalogo della mostra (Rimini, 10 ottobre-14 marzo 2010), Silvana
  Rembrandt dal Petit Palais di Parigi. Catalogo della mostra (Mamiano di Traversetolo, 15 marzo-28 giugno 2009). Ediz. italiana e inglese   Studi su Rembrandt
Simmel Georg, 1980, Abscondita
  L'officina di Rembrandt. L'atelier e il mercato
Alpers Svetlana, 1980, Einaudi
  Rembrandt e il secolo d'oro dell'Olanda
Pescio Claudio, 1980, La Biblioteca
  Rembrandt
2006, Rizzoli
  Rembrandt. Un saggio di filosofia dell'arte
Simmel Georg, 2007, Abscondita
  Rembrandt. La sposa ebrea
Lavin Irving, Aronberg Lavin Marilyn, 2006, Panini Franco Cosimo
  L'ebreo e l'ebraismo nell'opera di Rembrandt
Seghers Anna, 2008, La Giuntina
  Rembrandt
Meijer Bert W., 2006, Mondadori Electa
  Il cronolibro di Rembrandt
Stoppa Jacopo, 2007, Officina Libraria

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport