Dorfles Gillo - biografia e foto delle opere

dorfles gillo 003




Galleria opere d'arte di Dorfles Gillo



Biografia e vita di Dorfles Gillo (Italia 1910)

Dorfles Gillo Angelo Dorfles, detto Gillo, è nato a Trieste il 12 aprile del 1910, critico d'arte, pittore, filosofo e scrittore, è stato professore di estetica nelle università di Trieste, Milano e Cagliari, con Bruno Munari, Atanasio Soldati, Galliano Mazzon e Gianni Monnet.

Nel 1948 è stato tra i fondatori del Movimento Arte Concreta – MAC - e nel 1956 ha dato il proprio contributo alla realizzazione dell'ADI - Associazione per il Disegno Industriale.

Considerevole è stato il suo contributo allo sviluppo dell'estetica italiana dal dopoguerra fino ai nostri giorni, ricca la sua bibliografia.

Ha esposto le sue opere pittoriche in musei e gallerie private, in Italia e all'estero.

Nelle sue indagini critiche sull'arte contemporanea Dorfles si è sovente soffermato ad analizzare l'aspetto socio-antropologico dei fenomeni estetici e culturali, facendo ricorso anche agli strumenti della linguistica.

È autore di numerose monografie su artisti di varie epoche (Bosch, Dürer, Feininger, Wols, Scialoja); ha inoltre pubblicato due volumi dedicati all’architettura (Barocco nell'architettura moderna, L'architettura moderna) e un famoso saggio sul disegno industriale (Il disegno industriale e la sua estetica, 1963).

Dorfles Gillo 2 Dorfles è il primo, già nel 1951, a vedere tendenze barocche nell'arte moderna (il concetto di neobarocco sarà poi concettualizzato nel 1987 da Omar Calabrese) riferendole all'architettura moderna.

Nel 2009 pubblica un inedito d'eccezione: Arte e comunicazione, in cui mette la teoria alla prova con alcune applicazioni concrete particolarmente rilevanti e problematiche come il cinema, la fotografia, l'architettura.

Nel 2010 è uscito Irritazioni - Un'analisi del costume contemporaneo.

Con la sua ironia Dorfles ha raccolto le prove della sua inconciliabilità con i tempi che corrono.

Nel libro c'è una critica sarcastica e corrosiva all'attuale iperconsumismo.

Nel settembre 2010, Comunicarte Edizioni, pubblica 99+1 risposte di Gillo Dorfles nella collana Carte Comuni. Un'intervista "lunga un secolo" con la quale il critico ripercorre la sua vita e alcuni incontri d'eccezione: da Italo Svevo a Andy Warhol, da Leo Castelli a Leonor Fini.

Secondo Bonito Oliva Gillo Dorfles è erotico, erratico e eretico.






Annunci o altre pagine interessanti:


Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport