Beraldo Franco - biografia e foto delle opere

Natura morta nel paesaggio 2001




Biografia e vita di Beraldo Franco (Italia 1944)

Foto di Beraldo FrancoFranco Beraldo, pittore italiano, nasce a Meolo, un piccolo paese della campagna veneta tra il fiume Sile ed il Piave il 13 agosto del 1944.

Trasferitosi con la famiglia a Mestre, dove attualmente vive e lavora, ha cominciato ad interessarsi all'arte giovane, ma invece di cercare i suoi maestri fra i pittori moderni che pur ammira, quelli dell’Action Painting di Pollock e Rothko, partendo dall'arte del Novecento si è lasciato affascinare dai pittori che hanno lasciato il loro segno sulle pareti di chiese e palazzi italiani.

Ha viaggiato molto, per conoscere ed assimilare le atmosfere mediterranee fondamentali per la sua ispirazione, nell'Italia del Sud e soprattutto in Sicilia.

Franco Beraldo ha iniziato l’attività artistica nel 1965, partecipando a concorsi, rassegne, mostre personali e collettive, trovando incoraggiamenti nelle parole dei critici d'arte e dai riconoscimenti pubblici come il Premio Burano per la pittura nel 1981.

Il pittore ha sperimentato varie tecniche, ha dipinto ad olio, ha affrontato tecniche miste su materiali diversi, è approdato all'affresco strappato per poi dedicarsi al mosaico ed alle composizioni in vetro, sempre percorrendo un sentiero poetico, seguendo una filigrana di luce e di colore proveniente da un passato in cui la pittura era legata alla forma, all'armonia dei colori ed alla bellezza.

Biografia di Beraldo FrancoCresciuto in una terra dove la tavolozza la maneggia una splendida  natura, della sua arte dice: "nella prima infanzia il mio imprinting me l'ha dato il cielo che guardavo per ore intere. La mia maniera espressiva nasce da questi momenti di contemplazione."

Da ragazzo cominciò presto a dipingere copiando le icone bizantine, per proseguire in un cammino naturale quando più tardi cominciò a frequentare lo studio di un anziano pittore veneziano, Guido Carrer.

Incantato dagli affreschi di Piero della Francesca, Franco Beraldo decise di imparare la tecnica più classica e antica del "buon fresco" da Paolo Scarpa, assistente nello studio di Bruno Saetti, spingendosi più avanti nella tecnica dello "strappo", dove al lavoro dell'acqua e della terra va aggiunta la forza del fuoco.

Sue opere sono conservate in prestigiosi musei ed importanti collezioni pubbliche e private.

Sito di Beraldo Franco: http://www.beraldo.it/




Galleria opere d'arte di Beraldo Franco

slideshow
slideshow

Natura morta 2001
Natura morta (2001)

Natura morta nel paesaggio 2001
Natura morta nel paesaggio 2001

Mosaico
Mosaico

Scultura in vetro di Murano
Scultura in vetro di Murano

Scultura in vetro di Murano
Scultura in vetro di Murano

Scultura in vetro di Murano
Scultura in vetro di Murano

Il colore ritrovato
Il colore ritrovato

Strappo d'affresco
Strappo d'affresco

Mosaico
Mosaico

Paesaggio con natura morta
Paesaggio con natura morta

Strappo d'affresco
Strappo d'affresco (2003)





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri su Beraldo Franco e sull'Arte

  Franco Beraldo
cur. Alban A., Marangon D., 2007, Terra Ferma Edizioni
  De prospectiva pingendi
Piero della Francesca, cur. Menghini A., Contin D., 2009, Aboca Edizion
  Piero della Francesca. De prospectiva pingendi. Ediz. italiana e inglese
Mussini Massimo, Grasselli Luigi, cur. Contin D., Meneghini A., 2008, Aboca Edizioni
  Piero della Francesca e le corti italiane
cur. Paolucci A., Bertelli C., 2007, Skira
  Vitrum. Il vetro fra arte e scienza nel mondo romano
cur. Beretta M., Di Pasquale G., 2004, Giunti Editore
  Iconografia 2005. Immagini e immaginari dall'antichità classica al mondo moderno
Colpo Isabella, Favaretto Irene, Ghedini Francesca, 2006, Quasar

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport