Baker Jacob Adriaensz - biografia e foto delle opere

Allegoria delle tre età dell'uomo




Biografia e vita di Baker Jacob Adriaensz (Olanda 1608-1651)

Biografia di Jacob Adriaensz BakerJacob Adriaensz Baker, pittore e disegnatore olandese, nasce ad Harlingen nel 1608, ma nel 1611 suo padre, un panettiere mennonita, portò la famiglia ad Amsterdam.

A Leeuwardenn nello studio di Lambert Jacobsz (1598-1637), predicatore laico della congregazione mennonita, una setta di protestanti anabattisti che rifiutavano il progresso, e pittore di scene bibliche, seguace di Rembrandt, Backer incontra Govaert Flinck (1615-1660), di sette anni più giovane di lui che diventò suo collega e studente.

Molto controverso il suo rapporto con Rembrandt del quale era un grande ammiratore e per il quale vendette anche un quadro, ma non ne fu un allievo come alcuni storici d'arte sostengono.

Influenzato dalla pittura di Rembrandt e di Rubens divenne un abile disegnatore; ritrattista pieno di tatto ebbe successo e il suo capolavoro,  Giovane uomo in grigio (1634: L’Aja, Mauritshuis), venne confuso con un Rembrandt.

Nelle tele religiose, mitologiche, nei soggetti storici e nelle scene di caccia, Jacob Adriaensz Baker esprime con più decisione la propria inventiva e autonomia, avvicinandosi allo stile della Scuola di Utrecht: Maestri caravaggeschi olandesi; sono molto interessanti i suoi disegni (nudi maschili e femminili) dove evidenzia la sicurezza del tratto.

Una curiosità: Backer non ha mai dipinto una città o un paesaggio, non si è mai sposato e non ci sono mai stati scandali che lo abbiano coinvolto.

Il pittore ebbe numerosi allievi fra cui Jan de Baen e Abraham van den Tempel e suo nipote Adriaen Backer (1630-84)che poi ha avuto una carriera di successo come ritrattista ad Amsterdam.

Jacob Adriaensz Baker dopo aver dipinto circa 140 quadri in vent'anni, morì ad Amsterdam il 27 agosto 1651 e le sue opere si trovano in molti musei.




Galleria opere d'arte di Baker Jacob Adriaensz

slideshow
slideshow

Granida e Daifilo
Granida e Daifilo

Ritratto di Johannes Lutma
Ritratto di Johannes Lutma

Ritratto di signora
Ritratto di signora

backer_jacob_adriaensz Venere e Adone
Venere e Adone

Allegoria delle tre età dell'uomo
Allegoria delle tre età dell'uomo





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri su Pittori Fiamminghi e Olandesi

  Roma quanta fuit. Tre pittori fiamminghi nella Domus Aurea
Dacos Nicole, Donzelli
  Pittura fiamminga e olandese
 Bompiani
  Arte del descrivere: scienza e pittura nel Seicento olandese
Alpers Svetlana, Bollati Boringhier
  Fiamminghi e olandesi a Firenze. Disegni dalle collezioni degli Uffizi
2008, Olschki
  I dipinti fiamminghi e olandesi della Pinacoteca Nazionale di Bologna
Le Breton W. Bruna, Minerva Edizioni (Bologna)
  Mill'altre maraviglie ristrette in angustissimo spacio. Un repertorio dell'arte fiamminga e olandese a Verona tra Cinque e Seicento
Rossi Francesca, 2001, Ist. Veneto di Scienze
  Paul Claudel. Introduzione alla pittura olandese
 La Città del Sole
  Fiamminghi e altri maestri
2008, L'Erma di Bretschneider
  Fiamminghi nel cantiere Italia 1560-1600
Sapori Giovanna, 2007, Mondadori Electa
  Capolavori fiamminghi XV secolo
De Vos Dirk,   Jaca Book
  I disegni fiamminghi e olandesi della Biblioteca Reale di Torino
Sciolla Gianni C., Olschki
  Primitivi fiamminghi in Liguria
Le Mani-Microart'S
  I fiamminghi e l'Europa. Lo spazio e la sua rappresentazione
 Pàtron
  Alle origini della natura morta
Ekserdjian David, 2007, Mondadori Electa
  La natura morta. Storia, artisti, opere
Bortolotti Luca, 2003, Giunti Editore
  Quattordici importanti dipinti di natura morta del Seicento e del Settecento
2002, Polistampa

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport