Assereto Gioachino - biografia e foto delle opere

Mosè fa uscire acqua dalle rocce




Biografia e vita di Assereto Gioachino (Italia 1600-1649)

Giobbe di Assereto GioachinoAssereto Gioacchino, o Gioachino, pittore italiano del Seicento, nasce a Genova e la sua formazione artistica passa attraverso le lezioni prima presso il pittore Manierista Luciano Borzone (1590-1645) e successivamente sotto Andrea Ansaldo (1584-1638).

Frequentò l'Accademia di Nudo, istituita in casa Doria ed ebbe contatti con il pittore religioso Bernardo Strozzi detto il Cappuccino o il Prete genovese (1581-1644), che lo avvicinò alla Pittura Lombarda e in modo particolare a Giulio Cesare Procaccini (1574-1625) presente a Genova intorno al 1618.

Dipinto di Assereto GioachinoLa produzione pittorica di Assereto Gioacchino, risentì in un primo momento della Pittura Lombarda del Seicento, con la sua caratteristica drammaticità, le illusionistiche prospettive d’ombra e nei tocchi luministici che separano figure in primo piano da altre di minor formato.

Assereto eseguì per lo più dipinti da cavalletto raffiguranti soggetti religiosi, tra cui il "Cristo deriso" (Genova, palazzo Bianco), una pala per la Parrocchiale di Recco con Cinque santi (1626, Recco, chiesa di S.Giovanni Battista), il Martirio di S.Bartolomeo (Genova, Accademia Linguistica) e numerosi altri episodi storici o biblici.

Nel 1639 il pittore si recò a Roma dove non lasciò alcun dipinto ma, pur restando generalmente indifferente rispetto a ciò che Opera di Assereto Gioachinoaccadeva in quegli anni nella città, subì l'impatto del Caravaggio di cui poté ammirare alcune opere dal vivo e. questa esperienza. lo portò a collegarsi al naturalismo caravaggesco non solo per quanto riguarda il punto di vista luministico, ma anche nella scelta dei temi.

Insieme a Bernardo Strozzi, Assereto Gioachino può essere ritenuto la figura maggiore del Seicento genovese.

Oltre le opere pittoriche, Assereto si dedicò alla decorazione monumentale di palazzi, purtroppo sono andati perduti gli affreschi di casa Granello (1634), mentre rimangono quelli di Palazzo Ajrolo Negrone (1644).

Gli episodi mitologici degli affreschi, rivelano la profonda conoscenza delle opere di Rubens e di Van Dyck che il pittore ebbe la fortuna di conoscerle di persona, quando lavoravano a Genova, divenuta, a inizio secolo, vivace punto di incontro degli artisti nordici che giungevano in Italia.
 




Galleria opere d'arte di Assereto Gioachino

slideshow
slideshow

Ritrovamento di Mosè
Ritrovamento di Mosè

Tobia guarisce la cecità
Tobia guarisce la cecità

Mosè fa uscire acqua dalle rocce
Mosè fa uscire acqua dalle rocce

assereto_gioachino_504
 

Suplizio di Tantalo
Tantalo

Filosofo
Filosofo

Cristo alla colonna
Cristo alla colonna

Davide con la testa di Golia
Davide con la testa di Golia

Santanna Gioachino Gesù battista
Santanna Gioachino Gesù battista

Transito di san Giuseppe
Transito di san Giuseppe

Giacobbe e il piatto di lenticchie
Giacobbe e il piatto di lenticchie

San Marco evangelista
San Marco evangelista

Sansone e Dalila
Sansone e Dalila

Giobbe
Giobbe

Isacco benedice Giacobbe
Isacco benedice Giacobbe





Annunci o altre pagine interessanti:



Libri sulla Pittura Lombarda

  Caravaggio. La luce nella pittura lombarda
2000, Mondadori Electa
  Piacenza, terra di frontiera: pittori lombardi e liguri del Seicento
Moro Franco, 2010, Grafiche Lama
  Pittura in Lombardia. Dall'età spagnola al neoclassicismo
2000, Mondadori Electa
  Carlo Pellegrini. Pittore e illustratore
Taroni Giorgio, 2005, Taroni 
  Da Hayez a Sironi. La pittura moderna in Lombardia attraverso le opere della Fondazione Cariplo
2010, Skira
  Pittori lombardi del Quattrocento (rist. anast. Milano, 1902)
Malaguzzi Francesco, 1984, Forni
  Il portale di Santa Maria di Piazza a Casale Monferrato e la scultura del Rinascimento tra Piemonte e Lombardia
2009, Officina Libraria
  Pittura murale nel Medioevo lombardo. Ricerche iconografiche (Secoli XI-XIII) 
2006, Jaca Book
  Bramante nell'architettura lombarda
2001, Skira
  Sette ritratti lombardi dalla tarda maniera alla maniera pura
Tanzi Marco, Vezzosi Massimo, 2009, Polistampa

Cerca su IBS - il distributore tutto italiano

Logo IBS

Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport