Storia di San Sebastiano

Logo settemuse

arte cultura svago turismo ricerche




Scegli dove vuoi andare con Booking.com

Hotel - Residence - Resort - Ville - B&B - Ostelli
Le migliori offerte per un soggiorno in Italia

San Sebastiano

Storia di San Sebastiano -  Carlo Crivelli Storia di San Sebastiano - 1600 Le notizie storiche su San Sebastiano sono poche, ma il suo culto resiste ai millenni ed è tuttora molto vivo.

Sebastiano, probabilmente nato in Gallia a Narbona (Francia) e forse trasferitosi a Milano, si arruolò nell'esercito dell'imperatore Diocleziano nel 283.

Convertito al cristianesimo, approfittò della sua posizione di Tribuno della guardia imperiale per aiutare altri cristiani rinchiusi nelle carceri e per questo venne condannato a morte dall'imperatore.

La sentenza venne eseguita sul Colle Palatino, Sebastiano, seminudo, legato ad un palo, venne lasciato in pasto agli animali selvatici, trafitto da decine di frecce, come morto.

Secondo la pia usanza dei cristiani, i quali sfidavano grandi pericoli per seppellire i martiri, una donna, nel recuperare il corpo di Sebastiano, si accorse che il tribuno non era morto.

Miracolosamente Sebastiano riuscì a guarire, ma, nonostante il consiglio di fuggire da Roma,decise di proclamare la sua fede davanti a Diocleziano.

Superata la prima sorpresa, dopo aver ascoltato i rimproveri di Sebastiano per la persecuzione contro i cristiani, innocenti delle accuse fatte loro, Diocleziano ordinò che questa volta fosse percosso a bastonate fino a farlo morire, esecuzione che avvenne nel 304 ca. nell’ippodromo del Palatino, poi il suo corpo fu gettato nella Cloaca Massima, per evitare che i cristiani potessero recuperarlo, assicurandogli con la sepoltura la possibilità della resurrezione.

 La tradizione dice che il martire apparve in sogno alla matrona Lucina, indicandole il luogo dov’era approdato il suo cadavere per essere seppellito nelle catacombe della Via Appia.

Nel 680 si attribuì alla sua intercessione, la fine di una grave pestilenza a Roma e San Sebastiano venne eletto Taumaturgo contro le epidemie e la Chiesa che conteneva il corpo del martire cominciò ad essere chiamata “Basilica Sancti Sebastiani”.

La raffigurazione più diffusa è quella rinascimentale, del giovane legato trafitto da frecce. Talvolta è vestito da soldato. Gli attributi sono le frecce e la palma del martirio.

Il Santo, venerato il 20 gennaio, è considerato il terzo patrono di Roma, dopo i due apostoli Pietro e Paolo e protettore degli arcieri, tappezzieri, atleti e vigili urbani, fabbricanti di aghi e di quanti altri abbiano a che fare con oggetti a punta simili alle frecce.






Galleria dipinti di San Sebastiano

domenico_ghirlandaio_142_madonna_bambino_san_sebastiano_san_giuliano_1473
Domenico Ghirlandaio
(1473)

hans_memling_020_martirio_di_san_sebastiano_1475
Hans Memling
(1475)

benozzo_gozzoli_027_san_sebastiano_1465
Benozzo Gozzoli
(1465)

benozzo_gozzoli_028_san_sebastiano_intercessore_1465
Benozzo Gozzoli
(1465)

benozzo_gozzoli_015_martirio_san_sebastiano_1485
Benozzo Gozzoli
(1485)

antonio_del_pollaiolo_011_martirio_san_sebastiano
Antonio del Pollaiolo

antonio_del_pollaiolo_012_martirio_san_sebastiano
Antonio del Pollaiolo

andrea_mantegna_009_san_sebastiano_1480
Andrea Mantegna
(1480)

lorenzo_lotto_030_madonna_col_bambino_e_san_rocco_san_sebastiano_1522
Lorenzo Lotto
(1522)

guido_reni_007_san_sebastiano
Guido Reni

1575_tiziano_vecellio_109_san_sebastiano
Tiziano Vecellio
(1575)

el_greco_036_san_sebastiano_1577
El Greco
(1577)

1520_tiziano_vecellio_070_san_sebastiano
Tiziano Vecellio
(1520)

dali/1982_018_san_sebastiano
Salvador Dalì
(1982)

agnolo_bronzino_016_san_sebastiano_1525
Agnolo Bronzino
(1525)

el_greco_021_san_sebastiano_1600
El Greco
(1600)

joachim_wtewael_006_il_martirio_di_san_sebastiano_1600
Joachim Wtewael
(1600)

gian_lorenzo_bernini_042_san_sebastiano_dett_1615
Gian Lorenzo Bernini
(1615)

anthony_van_dyck_010_martirio_san_sebastiano_1631
Anthony van Dick
(1631)

gustave_moreau_022_san_sebastiano_1875
Gustave Moreau
(1875)

gustave_moreau_018_san_sebastiano_e_angelo_1876
Gustave Moreau
(1876)




Libri sul tema San Sebastiano

San Sebastiano. Tradizioni del culto in San Sebastiano. Tradizioni del culto in Sicilia
Torre Sebastiano, 2005, A & B
Il martirio di san Sebastiano
D'Annunzio Gabriele, 2010, Palomar
La freccia e la palma. San Sebastiano tra storia e pittura con 100 capolavori dell'arte
Danieli Francesco, 2007, Edizioni Univ. Romane
Il martirio di San Sebastiano di Pietro Perugino a Panicale
Lunghi Elvio, 2005, Effe
Il san Sebastiano di Leon Battista Alberti
1994, Olschki

Cerca su IBS




Libri, Dischi, DVD, Blue Ray, MP3, eBooks,
Libri in inglese, Videogiochi, Giocattoli, Sport





arte cultura svago turismo ricerche



Contatto

Per qualsiasi esigenza scrivi a: redazione@settemuse.it
Approfondimento uso dei cookies

Seguici su Facebook